Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

consegna-premio-viadamelioa cura di Gabriella Tassone - 2 agosto 2015
Da quest'anno, il gruppo Facebook “Fraterno Sostegno ad Agnese Borsellino” ha deciso di assegnare il premio: “Per un percorso di verità e giustizia”.
La signora Agnese nel suo libro scriveva. "Io oggi sono arrabbiata, la mancanza di verità e giustizia mi indigna. E ancora di più mi indigna vedere che questo stato di cose venga accettato come fosse normale. Non è un paese normale quello che non ha verità e giustizia."
E memori delle parole della Signora Agnese sulla forza e il coraggio nel cercare verità e giustizia, come lei fece per ben 21 anni senza riuscirvi, si è deciso all’unanimità di assegnarlo a Vincenzo Agostino e Augusta Schiera. Genitori di Nino e suoceri di Ida Castelluccio.

Nino e Ida, sposati da poco furono barbaramente trucidati, insieme al bimbo che lei portava in grembo, il 5 Agosto del 1989.
Vincenzo e Augusta da quel giorno lottano quotidianamente affinchè venga fatta luce sugli assassini di Nino e Ida, e in questo loro percorso hanno saputo coinvolgere migliaia di persone oneste che, traendo esempio dalla loro determinazione e caparbietà, hanno coltivato e sviluppato la loro sete di giustizia e verità.
A voi Vincenzo e Augusta vogliamo dedicare un ricordo di un amico di Nino che ci ha scritto questa lettera: "Voglio ricordarti così, come l'ultima volta al mare a Villagrazia di Carini, sommerso nei tuoi pensieri ma nello stesso tempo spensierato. Ricordo una tua frase: "il mare è il mio migliore amico, sa ascoltarmi nei momenti del bisogno senza fare troppe domande". Ti ricordi vero? Ero giunto a Palermo da pochi giorni per trascorrere un breve periodo di ferie e il caso ha voluto che ci incontrassimo. Sono passati 26 anni da quel maledetto giorno e ancora mi domando il perché. Mi chiedo ripetutamente cosa sarebbe potuto accadere se invece di quel 5 agosto fosse successo qualche giorno prima? Io ero lì, insieme a te. Chissà! Forse sapevano o forse no, una cosa è certa, io non lo saprò mai. Ciao Nino, riposa in pace insieme alla tua dolce Ida e al frutto del vostro dolce amore.."
Ha letto le motivazioni Antonino,premio consegnato da Paco.
Hanno ritirato Salvatore e Stella Borsellino in virtù del fatto che i coniugi Agostino non hanno potuto presenziare.

Info: Fraterno Sostegno ad Agnese Borsellino

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy