Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

ciancimino-massimo-webdi Massimo Ciancimino - 20 novembre 2013
Ho agito da Padre, ho anteposto la vita di mio figlio al tutto il resto, non mi pentirò mai del mio gesto, ho sbagliato pagherò, lo farò con la piena certezza di aver seguito il mio cuore tralasciando forse per qualche attimo la ragione. Andrò in carcere, sempre se il tutto sarà confermato in appello, non ho paura, ho solo paura che la mia famiglia possa essere sempre bersaglio di tanti brutti e pericolosi soggetti ed associazioni criminali intente nel fermarmi e nel farmi pagare le mie scelte di collaborare con la magistratura. Credo che quella di oggi rappresenti nella sua durezza l'ennesima conferma che il sottoscritto non gode di nessun vantaggio o trattamento speciale da parte di nessun tribunale o procura come spesso avanzato da tanti validi giornalisti e non solo . Simili crimini sono stati sempre oggetto di condanne a pene decisamente inferiori anche dalle stesse procure e dagli stessi tribunali palermitani.

Lo so, lo ho sempre saputo fin dall'inizio io mi chiamo Massimo Ciancimino, ed è con il peso di questo cognome che devo e dovrò sempre confrontarmi a prescindere delle mie singole responsabilità e dai miei possibili errori. Grazie ancora a tutto Voi per il vostro sostegno ed i Vostro affetto, grazie ancora ai miei due Avvocati che mi hanno sempre sostenuto sia che con la loro passione sia con la loro indiscussa professionalità, Massimo.

ARTICOLI CORRELATI

Detenzione di esplosivo: Ciancimino condannato a tre anni

Processo per detenzione di esplosivo: chiesti 3 anni per Massimo Ciancimino

'Fare i nomi davanti ai PM è l'assicurazione sulla vita di Massimo Ciancimino'

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy