Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

falcone-borsellinoda 19luglio1992.com  - 10 dicembre 2012
Io non so.
Io non so i nomi dei responsabili della trattativa Stato-mafia.
Io non so i nomi dei responsabili della strage di Capaci del 23 maggio 1992.
Io non so i nomi dei responsabili della strage di Via D’Amelio del 19 luglio 1992.
Io non so i nomi dei responsabili delle stragi del 1993.
Io non so e non mi è dato di sapere.
Io non so perché non mi viene detto.
Io non so perché non vogliono che io sappia.

Perché dovrei sapere?
Perché è tanto importante scoprire i responsabili, non solo mafiosi, delle stragi?
Perché è più importante scoprire se ci sono state connivenze che hanno portato alla Seconda Repubblica? Perché se un rappresentante dello Stato sbaglia è molto più grave che se lo fa un comune cittadino?
Semplicemente perché i rappresentanti dello Stato agiscono in nome di tutti.
Quando un uomo delle forze dell’ordine compie un arresto lo fa a nome di tutti, quando un giudice emette una sentenza lo fa a nome di tutti, un Pubblico Ministero che sostiene un’accusa lo fa a nome di tutti.
E se queste stesse persone commettono dei crimini? Se queste persone hanno una parte nelle stragi, rubano, corrompono, si lasciano corrompere, trattano con la mafia, si macchiano dei fatti della scuola Diaz? O se fanno finta di ignorare, coprendo di fatto, tutto questo?
Lo fanno sempre a nome di tutti, quindi rendono colpevoli tutti noi cittadini.
Tutti.
Ma questo non lo sa nessuno, perché non lo deve sapere nessuno.
Immaginate se tutto il Paese si rendesse conto di quello di cui è stato reso colpevole e di quello per cui i colpevoli non sono stati condannati.
Dobbiamo quindi continuare a non sapere. Per la ragion di Stato. Lo Stato ha ragioni che la nazione non conosce.

Fonte: Gattotigrato di ArchivioAntimafia

Tratto da: 19luglio1992.com

 

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy