Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

funima-int-webUna giornata di presentazione con Funima International
di Barbara Drago* - 6 novembre 2012 - FOTOGALLERY

La città di Torino ha ospitato due importanti appuntamenti che hanno permesso alla Onlus FUNIMA International di esprimere il proprio punto di vista sulla società proponendo la progettualità in corso per il recupero dell’infanzia di strada in Paraguay. Tutto questo ad un vasto e frizzante pubblico giovanissimo. Il primo incontro si è tenuto presso l’aula magna dell’Istituto di Istruzione Superiore Primo Levi.

Una scuola attiva e vigile sulle tematiche della giustizia, della legalità e della solidarietà tanto da essersi concretizzate in un progetto educativo promosso e coordinato dal Professor Bova. Il Professore si impegna da sempre a coinvolgere i ragazzi per sensibilizzare le loro coscienze ad essere giusti, coerenti, e sensibili verso il prossimo per difendere la giustizia ed il nostro Paese, funimatorino-big1insegna Fisica ed è letteralmente adorato dai suoi studenti che si sentono rispettati e valorizzati in questo percorso educativo, sì come alunni, ma soprattutto come uomini. La stessa Preside, insediatasi quest’anno scolastico nell’Istituto, favorisce queste iniziative formative tanto da voler dare una maggiore continuità e partecipazione delle classi al progetto FUNIMA International.
Davanti ad oltre duecento presenze i referenti FUNIMA International, spiegate le motivazioni dell’incontro, aprono una acceso dibattito ed un bellissimo dialogo con gli studenti e questo grazie alle sane “provocazioni” del Fondatore Giorgio Bongiovanni intervenuto a seguito della presentazione ufficiale del progetto di recupero per l’infanzia di strada Hijos del Sol in Paraguay per cui da circa tre anni le classi organizzano raccolte fondi di fine anno scolastico.
“Dovete entrare dentro queste storie, viverle. Siamo cittadini del Pianeta Terra quindi siamo responsabili e protagonisti della nostra società.” Così esordisce Giorgio Bongiovanni, per incitare i ragazzi all’impegno sociale, a studiare, a leggere, a valorizzare il presente, difendere con coscienza e determinazione la propria libertà. “Non siete più dei bambini, quindi funimatorino-big0dovete porvi delle domande anzitutto capire chi vorrete essere dopo il diploma. Perché nella vita bisogna schierarsi e fare delle scelte. Pensate che oggi potete fare sport, studiare, divertirvi, andare a ballare o uscire liberamente con la vostra ragazza perché persone prima di voi e di me hanno dato la vita affinché noi oggi possiamo essere liberi. Questa libertà dobbiamo difenderla”. Esemplificativa è l’immagine di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone che i ragazzi hanno dipinto nella hall dell’Istituto. La parola chiave è partecipazione. Ed è anche lo spirito con cui procede questa intensa assemblea. È incredibile come i ragazzi mettono in gioco la loro conoscenza, le informazioni che leggono sul web o che ascoltano dai Tg, offrendo la loro partecipazione e sommergendo letteralmente Giorgio di domande e quesiti circa il nostro futuro ed il nostro Paese. L’argomento si presta alla perfezione per un giornalista antimafia come Giorgio Bongiovanni ed è per questo che non perdono l’occasione di addentrarsi sulle tematiche della difesa della magistratura odierna, dei regolamenti della politica e della costituzione, ormai unico baluardo della nostra democrazia da studiare e da difendere.
L’energia creatasi è delle migliori, ed i ragazzi a fine assemblea desiderano rimanere in contatto con la nostra Onlus. Ormai i confini della comunicazione non hanno barriere grazie al sito web www.funimainternational.org e la presenza sui social network più disparati.
funimatorino-bigAncora il Professor Bova, in collaborazione con l’Ufficio Stampa FUNIMA International, hanno organizzato un altro appuntamento di nuovo rivolto ad un pubblico giovanile per il canale televisivo Quartarete. La trasmissione ospitante è stata For Music Tv www.formusic.tv.

3, 2, 1…Siamo in diretta! Il professore e la Preside spiegano la progettualità sociale che coinvolge l’I.I.S Primo Levi di Torino. Giorgio Bongiovanni prende la parola per spiegare il valore della solidarietà e dell’informazione. Altre invitate ai microfoni sono state: Barbara Drago della FUNIMA International per spiegare come aiutare l’associazione tramite la divulgazione, le raccolte fondi mirate o l’esperienza imperdibile del volontariato internazionale ed i progetti in corso e la dolcissima Sara Porcelli venuta in rappresentanza dei giovani dell’istituto. Con diciassette anni alle spalle manda un messaggio importantissimo.
funimatorino-big2“I testimoni di FUNIMA International giunti al Primo Levi, con un atteggiamento di estrema fiducia verso i giovani e le loro famiglie non smettono di credere mai nel loro sogno e invitano a trasformarlo insieme in solidariealtà anche per tematiche che ci colpiscono più da vicino come la lotta alla mafia. È necessario dunque non restare inerti davanti a questi stimoli di cambiamento, informarci su quello che accade senza diventare vittime delle realtà che ci circondano. Noi POSSIAMO E DOBBIAMO RACCOGLIERE QUESTO MESSAGGIO e agire: questo è il momento di agire”.
funimatorino-big3Ecco cosa dicono i giovani di oggi, quelli che “non hanno voglia di lavorare”, gli “eterni bamboccioni all’Italiana”, la “generazione della play e web dipendente”…Maledetti luoghi comuni di una società che vuole far tacere l’energia più preziosa, più fresca, o più pericolosa per qualcuno?
I giovani ci sono, come e più di prima. I loro spiriti sono vigili, vogliono ricostruire e vogliono reagire e vogliono amare…
FUNIMA International ringrazia Torino. Che lo splendido lavoro dell’Istituto sia da esempio.

*Resp. Comunicazione Ass. FUNIMA International
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GUARDA LA FOTOGALLERY SULLA PAGINA FACEBOOK DI FUNIMA INTERNATIONAL

Per maggiori informazioni: funimainternational.org

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy