Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

a-testa-alta-filmNell’Ottobre del ‘44 il ministro dell’agricoltura, il comunista calabrese Fausto Gullo, emana alcuni decreti che mirano a migliorare le condizioni di vita dei contadini. I due decreti più importanti riguardano la ripartizione dei prodotti nei contratti di Mezzadria e la concessione delle terre incolte o mal coltivate ai contadini associati in cooperativa: dopo la tragedia del secondo conflitto bellico una nuova aria di libertà e diritti sembra spirare. Attraverso una sceneggiatura che mescola il racconto storico alla ricostruzione cinematografica, il film si snoda tra gli avvenimenti cruciali legati alle occupazioni delle terre e alle lotte sindacali di contadini e braccianti in Sicilia tra il 1944 e il 1948, ovvero la strage di Portella delle Ginestre e gli omicidi dei sindacalisti Epifanio Li Puma e PlacidoRizzotto.


Un racconto che termina con i volti di chi oggi in Sicilia, e in forme diverse, porta avanti quelle lotte e tiene in alto il ricordo di quei nomi.



Scritto e diretto da: Roberto Castiglione


Con: Lello Analfino, Marina Gabriele, Alessandro Baldi, Santo Li Puma, Epifanio Li Puma, Maria Carmela Messineo, Giovanni Tesoriere, Claudio Farina, Vincenzo Pardo, Croce Costanza


a-testa-alta-dietro-quinteCon la partecipazione di: “Tintinette Swing Orchestra”


Voci fuori campo di: Serena Barone, Raimondo Moncada


Colonna sonora di: Lello Analfino


Ufficio stampa: Annalisa Castiglione
www.koinefilm.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Seguici anche su: facebook.com/pages/a-testa-alta

Scarica il book (PDF): "A testa alta"

Date presentazioni
- 8 marzo, Palermo, Cantieri culturali/inema de seta
- 10 marzo, Corleone, (commemorazione Placido Rizzotto) aula magna Liceo Classico
- 15 marzo, Petralia Soprana, ricordo di Epifanio Li Puma (sindacalista di cui si parla del film)
- 22 marzo, Latina, giornate di LIbera nazionale contro le mafie, pomeriggio a conclusione della lunga marcia

Le recensioni di AntimafiaDuemila

NARCOS CARIOCA

NARCOS CARIOCA

by Mattia Fossati

...


LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

...

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

...


U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

...

A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

...


LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy