Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.


"Italiani per Assange" ha organizzato, in difesa di Julian Assange, e contro la sua estradizione negli USA, un flash-mob sotto la sede del quotidiano la Repubblica a Roma, sabato 10 ottobre 2020. Intervento di Jamil El Sadi, del movimento culturale internazionale Our Voice. Di seguito riportiamo l'ultimo post scritto da Giulietto Chiesa su Facebook il 24 aprile 2020.

È LA REPUBBLICA DI ISRAELE
Tra non molto, Tel Aviv dirigerà direttamente tutti i mass media italiani. E anche le diverse squadre di tribunali "fakt cheking", contro le "fake news" (traduzione italiana: fandonie), che impediscono alla Scienza di trionfare. Così si costruisce il "pensiero unico". È lo "Stato di diritto" (e di rovescio), bellezza! Che ci vuoi fare? Così si risolve l'intoppo dell'articolo 21 della Costituzione Italiana che dice che "tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto, e ogni altro mezzo di diffusione". Certo: questo diritto ce lo abbiamo tutti, e ce lo teniamo ben caro nel cassetto del comodino da notte. Resta il piccolo problema del "dove" potremo "manifestarlo", visto che tutti gli spazi sono già occupati da tempo. Oggi un po' più di ieri.

Tratto da: casadelsole.tv

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy