Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

La rubrica di Saverio Lodato

50 anni mafia oriz


quarantanni di mafia 312x mobile

palermo chiama bruxelles intIl 4 e 5 maggio approda a Palermo “Scuola Common”, la scuola di monitoraggio civico di Libera. Due giorni di formazione sul campo, pensati per sperimentare forme e pratiche di cittadinanza attiva e monitorare lo stato di trasparenza delle pubbliche amministrazioni sulla gestione dei beni confiscati.

La scuola sarà occasione per presentare i dati della ricerca di Libera "Rimandati 3", il Report nazionale che indaga lo stato della trasparenza degli enti territoriali in materia di beni confiscati, promosso in collaborazione con il Gruppo Abele e il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino e, quest’anno, anche con un prezioso contributo di ISTAT.

In Sicilia su 207 comuni monitorati destinatari di beni immobili confiscati (in totale sono 3180 i beni destinati), nonostante la domanda di accesso civico, ancora il 43% dei comuni non pubblica l’elenco sul proprio sito internet. Il Report è stato realizzato grazie ad oltre 100 volontari in tutta Italia, che hanno partecipato a un percorso di formazione e di confronto al termine del quale si è creata una squadra di 41 persone, tutte attive a rilevare il livello di trasparenza degli enti locali.

Accanto ai percorsi mirati a garantire il riutilizzo sociale, anche la conoscibilità e la piena fruibilità dei dati e delle informazioni sui patrimoni confiscati sono elementi di primaria importanza.
La Scuola Common palermitana del 4 e 5 maggio si concentrerà sui dati e sulle esperienze del territorio cittadino e regionale, confrontando metodi e approcci sul tema del monitoraggio dei beni confiscati, attraverso rielaborazioni ed attività di gruppo e partendo dalle esperienze concrete di riutilizzo.

A guidare la due giorni di formazione saranno i team di Common - Comunità Monitoranti e di OnData, che metteranno in atto strategie di monitoraggio digitale e analogico.
Domenica mattina, infine, una passeggiata monitorante per rilevare lo stato di alcuni beni confiscati in città.
L’iniziativa è organizzata in connessione con il progetto “Youth in connection” guidato da Libera Internazionale e la Rete europea Chance.

Scuola Common Palermo si svolgerà alla bottega di Libera Palermo, in piazza Castelnuovo 13, sabato 4 maggio dalle 10 alle 18, e domenica 5 maggio dalle 10 alle 13.

TAGS:

Video

  • All
  • DIA Direzione Investigativa Antimafia
  • Donald Trump
  • Nino Di Matteo
  • Sigfrido Ranucci
  • Stati Uniti
  • Video
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL MISTERO DEL CASO GIOE'

IL MISTERO DEL CASO GIOE'

by Aaron Pettinari

...

MAFIA EGEMONE

MAFIA EGEMONE

by Elio Collovà

...


LE DONNE DELLE STRAGI

LE DONNE DELLE STRAGI

by Federico Carbone, Massimiliano Giannantoni

...

LA SCELTA

LA SCELTA

by Sigfrido Ranucci

...


PENTITI

PENTITI

by Luca Tescaroli

...

IL GRIFONE

IL GRIFONE

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

...


AL DI SOPRA DELLA LEGGE

AL DI SOPRA DELLA LEGGE

by Sebastiano Ardita

...

COLLUSI

COLLUSI

by Nino Di Matteo, Salvo Palazzolo

...


Libri in primo piano

CINQUANT'ANNI DI MAFIA

CINQUANT'ANNI DI MAFIA

by Saverio Lodato

...

IL COLPO DI SPUGNA

IL COLPO DI SPUGNA

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...

IL PATTO SPORCO E IL SILENZIO

IL PATTO SPORCO E IL SILENZIO

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...

I NEMICI DELLA GIUSTIZIA

I NEMICI DELLA GIUSTIZIA

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos