Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

La rubrica di Saverio Lodato

docufilm strage borsellino 23
docufilm strage borsellino 23

quarantanni di mafia 312x mobile

quarantanni di mafia 312x mobile

cucchi stefanodi Nicola Tranfaglia
Chi ricorda ancora il caso di Stefano Cucchi? Era l'anno di grazia 2009 ed i fatti riempirono per qualche tempo le cronache giornalistiche per quelle vicissiturdini che subito apparvero ai lettori dei principali quotidiani della penisola come inaudite. Un giovane tra i venti e i trent'anni picchiato a morte e lasciato morire nei pressi dell'università La Sapienza. Chi scrive lo ricorda soprattutto per l'immagine del giovane ridotto in condizioni pietose dalle percosse violente e lasciato, per così dire, a morire. Ora, a distanza di sei anni e dopo un primo grado che non era arrivato ad accertare bene i fatti e un processo di appello, è arrivata la decisione dei giudici di accusare di falsa testimonianza il maresciallo Roberto Mandolini, ex vicecomandante della stazione di Tor Sapienza, ed altri due carabinieri che con il maresciallo lo avevano interrogato. Il primo commento alla novità che pone su nuove basi l'indagine sul fatto arriva dalla sorella di Stefano, Ilaria, che da allora si batte per ottenere giustizia per il fratello: "In questi anni non ci siamo mai fermati né io né il mio avvocato. Incontro con il procuratore capo di Roma e questa è la prima novità che nasce dal fatto che i giudici di appello avevano specificato che il giovane fu interrogato dai carabinieri invitando a "indagare sui carabinieri" indicando che "la violenza era stata, con ogni probabilità, compiuta dai militari dell'Arma che lo arrestarono.

La procura a questo punto si è mossa ed ha interrogato il maresciallo Mandolini che non diede spiegazioni sufficienti sulla propria partecipazione alle perquisizioni domiciliari eseguite nei confronti di Cucchi. Ed è proprio dal chiarimento di questo passaggio che bisognerà partire per provare ad accertare la verità. E l'avvocato Fabio Anselmo aggiunge: "Finalmente sta arrivando a galla la verità. Abbiamo raccolto elementi che crediamo siano di grande contributo per far luce sull'intera vicenda e li abbiamo immediatamente portati in procura. Sono certo che la procura avrà fatto molto di più. Questi elementi riguardano sia aspetti medico-legali sia la ricostruzione degli eventi dei quali Stefano è rimasto vittima. Lui è stato pestato pestato probabilmente più volte e poi è morto in conseguenza di quei pestaggi". Così, a distanza di molti anni, forse si potrà ricostruire un episodio terribile per un giovane che probabilmente non era in nessun modo colpevole per le accuse che gli vennero mosse.

Video

  • All
  • Carlo Nordio
  • Libro "Il Colpo Di Spugna"
  • Maurizio Gasparri
  • Nino Di Matteo
  • Our Voice
  • Saverio Lodato
  • Video
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COLLUSI

COLLUSI

by Nino Di Matteo, Salvo Palazzolo

...

LA SCELTA

LA SCELTA

by Sigfrido Ranucci

...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

...

LA 'NDRANGHETA STRAGISTA

LA 'NDRANGHETA STRAGISTA

by Aaron Pettinari

...


PENTITI

PENTITI

by Luca Tescaroli

...

IL GRIFONE

IL GRIFONE

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

...


AL DI SOPRA DELLA LEGGE

AL DI SOPRA DELLA LEGGE

by Sebastiano Ardita

...

LE INCHIESTE DI UNA VITA

LE INCHIESTE DI UNA VITA

by Ferdinando Imposimato

...


Libri in primo piano

IL COLPO DI SPUGNA

IL COLPO DI SPUGNA

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...

IL PATTO SPORCO E IL SILENZIO

IL PATTO SPORCO E IL SILENZIO

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...

I NEMICI DELLA GIUSTIZIA

I NEMICI DELLA GIUSTIZIA

by Nino Di Matteo, Saverio Lodato

...

QUARANT'ANNI DI MAFIA

QUARANT'ANNI DI MAFIA

by Saverio Lodato

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos