Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Salvatore Borsellino 'Grazie ai volontari che rendono viva la casa di Paolo'

Salvatore Borsellino

'Grazie ai volontari che rendono viva la casa di Paolo'

casa paolo leddi Salvatore Borsellino
Sono stato per una settimana, da Pasqua fino ad ieri, a Palermo, e ne ho approfittato per fare qualche lavoro alla Casa di Paolo. In particolare, poiché mi ero reso conto che le piante, i due ulivi, il limone e il melograno, che abbiamo messo a dimora nel cortile interno, stavano soffrendo per la mancanza di luce solare diretta, ho installato delle lampade a LED in grado di dare tutta la gamma delle radiazioni della luce solare. Ho installato anche un dispositivo che mi permette di controllarne l'accensione e lo spegnimento a distanza e così ora, grazie anche alla telecamera installata, potrò controllare anche da Milano se tutto funziona come spero e se le piante riacquisteranno la loro chioma che purtroppo avevano quasi completamente perso. Queste foto le ho prese appunto da Milano tramite il computer.
Ho installato anche uno schermo a parete motorizzato ed è già arrivato anche il proiettore che ci permetterà di avviare una nuova attività nella Casa come il cineforum o la proiezione di interviste di Paolo che ce lo faranno sentire ancora più presente. Un grazie a tutti quelli, Agende Rosse e non solo, che con il loro sostegno economico ci permettono di mantenere in vita questa Casa e di migliorarla sempre e un grazie soprattutto a tutti i volontari che prestando la loro opera presso la Casa contribuiscono a realizzare questo nostro sogno. A breve aprirò anche le prenotazioni per chi, anche da fuori Palermo, volesse venire a darci una mano, la foresteria della Casa di Paolo, con otto posti letto, bagno e cucina, è pronta ad accoglierli.
(3 aprile 2016)

Tratto da: 19luglio1992.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa