Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Giulietto Chiesa Le notizie formidabili e il mio essere di parte

Giulietto Chiesa

Le notizie formidabili e il mio essere di parte

chiesa giulietto web57di Giulietto Chiesa
A quanto pare Aleppo ha più ospedali di Roma. E russi e siriani non fanno altro che prenderli di mira. Non sembra strano? Vediamo le notizie manipolate
C'è un sacco di gente che, a quanto pare, non si è ancora vaccinata contro la truffa del mainstream. Persone in buona fede, che ancora "ci cascano".
Adesso tutti i media del regime imperiale suonano la stessa musica, all'unisono.

Sentite questa: nell'ultimo mese almeno 15 ospedali di Aleppo sarebbero stati bombardanti dall'esercito siriano e dai russi.
A quanto pare Aleppo ha più ospedali di Roma. E russi e siriani non fanno altro che prenderli di mira. Non sembra strano?
Non pare strano che un gruppo di "pediatri di Aleppo" scrivano una lettera a Obama, chiedendo protezione (indovina da chi? Ma dai russi, no?). E poi una piccola verifica mostra che 15 nomi sono inventati.
Chi diffonde queste "notizie"? L'"Osservatorio siriano per i diritti dell'uomo", un'organizzazione diretta dalla CIA con sede a Londra.
L'ultima è la fidatissima Amnesty International che tira fuori una indagine da cui risulta che nelle carceri siriane sono morte 18.000 persone. Chi ha fatto il calcolo? Loro. Chi può verificarlo? Nessuno. Ma tutto il coro diffonde solo Amnesty.
Le smentite del governo siriano non sono neppure menzionate.
Io scelgo un'altra fonte: il patriarca della Chiesa greco-melchita Gregorio III Leham. Il quale definisce "infondate e non verificabili" le cifre di Amnesty, "manipolate e con un colore politico", atte a "screditare" il governo siriano e i russi.
Adesso qualcuno dirà che "sono di parte", io e pandoratv.it. E anche il capo della chiesa greco-melchita.
Forse sono di parte, ma non voglio essere dalla parte dei mentitori pagati dall'Impero.

Tratto da: megachip.globalist.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa