Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Giulietto Chiesa 11 settembre e Osama: dal verosimile all'inverosimile

Giulietto Chiesa

11 settembre e Osama: dal verosimile all'inverosimile

di Giulietto Chiesa - 7 maggio 2011
La fine di Osama bin Laden, quella ufficialmente timbrata dal presidente George-Barack O’bush, vorrebbe chiudere il capitolo dell’11 settembre.
Non avverrà, ovviamente, perchè apre più interrogativi di quanti non ne vorrebbe sciogliere.
Ma è interessante sotto diversi aspetti.


Primo: una storia oscura, oscurissima, non può essere chiusa dai suoi perpretratori se non attraverso un episodio altrettanto oscuro.
Secondo: l’improntitudine dei poteri massimi mondiali mostra che essi intendono passare dal racconto del “verosimile” (condito con la menzogna più grande, che è il silenzio) al racconto dell’inverosimile. Cioè sono convinti di poter far digerire al mondo intero la storia che gli asini volano. Vedremo se ci riescono.
Terzo: augurandoci che l’America non sia rappresentata dalla canea di iloti che danzava e festeggiava per le strade di New York, rileviamo che le danze per l’uccisione del nemico in occidente sono state dello stesso tipo di quelle (che hanno provocato l’indignazione di tutto il mainstream occidentale) che seguirono in alcune città del mondo arabo, il crollo delle torri. Ma non ho notato molta indignazione sui media italiani.

Qualcuno ha un’idea in proposito?

Tratto da:
ilfattoquotidiano.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...

CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...


LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa