Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Giulietto Chiesa 80mila firme per un'altra energia

Giulietto Chiesa

80mila firme per un'altra energia

di Giovanna Tiné - Alternativa - 20 dicembre 2010
Gli ultimi dati della raccolta firme per la legge di iniziativa popolare “Sviluppo dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili per la salvaguardia del clima” (in cui c’è anche un esplicito no al nucleare), iniziata il 25 giugno e ora in fase di chiusura, ci raccontano...


...un risultato notevole: ad oggi sono state raccolte complessivamente circa 80mila firme, di cui 67mila già verificate e pronte da consegnare, almeno altre 10mila non ancora verificate e altre ancora in arrivo. La soglia minima richiesta di 50mila firme verificate è stata dunque al momento superata di 17mila.

Obiettivo raggiunto, quindi, e con grande soddisfazione di tutti coloro che si sono spesi per fare concretamente una campagna di democrazia diretta e per sensibilizzare e informare i cittadini.

Alternativa ha creduto molto in questo progetto tanto da parteciparvi in modo attivo fin dall’inizio. Queste le tappe e le attività: il 7 giugno scorso Giulietto Chiesa ha firmato insieme agli altri promotori la presentazione della legge, e a partire dal 25 dello stesso mese tutti gli attivisti del movimento si sono messi in moto per raccogliere le firme e promuovere iniziative e incontri di informazione e dibattito sul tema del nucleare e delle energie alternative.

firmenergieSul territorio nazionale sono stati organizzati punti di raccolta firme e si è contribuito a quelli promossi dagli altri movimenti coinvolti.

Nel Lazio, Alternativa ha coordinato le azioni comuni nell’occasione delle manifestazioni nazionali FIOM del 16 ottobre e CGIL del 27 novembre, oltre che in altre occasioni unitarie di raccolta firme. In fase finale i volontari hanno inoltre aiutato nella richiesta dei certificati elettorali.

Quindi un grazie di cuore agli aderenti ad Alternativa che hanno aiutato a raggiungere l’obiettivo e che, nel farlo, hanno portato come preziosissimo contributo il loro personale spirito di collaborazione e condivisione.

Questi i prossimi appuntamenti:

Martedì 21 dicembre alle ore 11.00 i promotori della raccolta di firme a sostegno della proposta di legge consegneranno i moduli con le firme raccolte alla Camera dei Deputati.

Martedì 21 alle ore 12.00 si svolgerà una conferenza stampa del Comitato promotore presso la sede della redazione di PaneAcqua in via della Colonna Antonina n°41 a Roma.

Giulietto Chiesa sarà presente ad entrambe le iniziative. 

Informazioni sul sito: oltreilnucleare.it

 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa