Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Giorgio Bongiovanni Nino Di Matteo: ''Coltivare memoria capendo chi e perché ha voluto stragi e delitti''

Giorgio Bongiovanni

Nino Di Matteo: ''Coltivare memoria capendo chi e perché ha voluto stragi e delitti''

Il magistrato interviene per la XXV Giornata dedicata alle vittime innocenti delle mafie
di Giorgio Bongiovanni - Video

Il 21 marzo è il giorno che a livello nazionale è dedicato alla memoria e all'impegno per le vittime innocenti delle mafie. Il magistrato Nino Di Matteo, membro del CSM e autore con Saverio Lodato del libro "Il Patto Sporco. Il processo Stato-mafia raccontato da un suo protagonista", edito da Chiarelettere, oggi ha celebrato la ricorrenza con poche parole. Un intervento che ci invita non solo ad onorare la memoria delle vittime di mafia, ma anche a impegnarci quotidianamente nella ricerca della verità su stragi e delitti eccellenti su cui, purtroppo ancora oggi, vi è un oscuro silenzio.
"La giornata della memoria è una giornata molto importante. Anche perché questo paese sta rischiando di diventare un Paese senza memoria e quindi senza futuro - ha ricordato il magistrato - Oggi ricordiamo le vittime della mafia che non sono soltanto i il patto sporco integralegiudici, i poliziotti, i carabinieri, i prefetti, i medici legali, gli imprenditori, i sacerdoti e i tanti giornalisti uccisi dalle mafie. Ma anche le tante migliaia di giovani per il traffico dell'eroina e poi della cocaina, che toglie prima la libertà, poi la dignità e tante volte anche la vita. Su esso le mafie hanno costruito gran parte delle loro ricchezze".
Ma il consigliere del Csm è andato ancora più a fondo nel concetto di memoria che "non significa soltanto ricordare con l'affetto e con l'emozione coloro i quali sono morti, ma soprattutto significa cercare di capire in che contesto sono maturati quei delitti, chi sono stati gli autori, quali sono state le cause".
"Ci sono ancora troppi delitti di mafia che non sono soltanto di mafia probabilmente, impuniti o parzialmente puniti. - ha ricordato Di Matteo - Coltivare la memoria significa che lo Stato in tutte le sue articolazioni deve continuare a impegnarsi. Anzi impegnarsi più di prima per cercare di colmare lacune di verità che ancora ci sono".
Infine ha concluso: "Io ho avuto una fortuna. Faccio il mestiere che volevo fare quando ero giovane. Sono uno di quei giovani palermitani che negli anni Ottanta si appassionò all'idea di poter superare il concorso in magistratura proprio sull'esempio dei giudici del primo pool antimafia. Poi sono entrato in magistratura nel 1991 e ho vissuto da tirocinante alla procura di Palermo nel periodo delle bombe e delle stragi. Poi mi sono ritrovato ad occuparmi di tanti di questi delitti, di questi casi. Auguro a tutti di riscoprire il valore della lotta alla mafia che è una lotta di verità, di giustizia, di liberà e di democrazia".

Foto di copertina © Imagoeconomica



ARTICOLI CORRELATI

Mafia: Morra, ''condivido parole Di Matteo, continuare battaglia con massimo impegno''

Un anno (nero) di ''Patto Sporco'' - di G. B.

A colloquio con Nino Di Matteo - Prima parte / Seconda parte - di G. B.
Csm, riforme della giustizia, mafia e mandanti esterni delle stragi

Il Patto sporco - di G. B.


Hanno parlato del libro Il Patto Sporco

Danilo AMMANNATO - ''Il Patto Sporco'' e la ricerca della verità sulle stragi

Corrado AUGIAS - ''Il Patto Sporco'' presentato a Quante Storie

Lorenzo BALDO - Un patto sporco tra mafia e Stato

Paride BENASSAI - Lodato: ''La sentenza trattativa? Un'ottima base per cercare la verità non solo su via D'Amelio ma su tutte''

Paolo BORROMETI - Le verità che molti volevano nascondere

Maria Antonietta CALABRÒ - Trattativa Stato-Mafia: la lettera di minaccia al Papa prima delle bombe del 1993

Salvatore CUSIMANO - ''Il Patto Sporco'', quel potere corrotto che ha tenuto in ostaggio il nostro Paese

Piercamillo DAVIGO - ''Giustizia, Politica, Informazione'', Davigo e Lodato a Torino vanno oltre il Patto Sporco

Avernino DI CROCE - ''Giustizia, Politica, Informazione'', Davigo e Lodato a Torino vanno oltre il Patto Sporco

Daniela DIOGUARDI - Trattativa pressoché inevitabile?

Claudio GIOÈ e Carmelo GALATI leggono l'articolo Colpevoli, Colpevoli!

Lilli GRUBER - Saverio Lodato e le ''Alte manone istituzionali'' dietro la Trattativa Stato-Mafia

Rossella GUADAGNINI - La Trattativa Stato-Mafia, intreccio mortale tra poteri forti, occulti e criminali

Enzo GUARNERA - Lodato: ''La sentenza trattativa? Un'ottima base per cercare la verità non solo su via D'Amelio ma su tutte''

Felice LIMA - Lodato: ''La sentenza trattativa? Un'ottima base per cercare la verità non solo su via D'Amelio ma su tutte''

Saverio LODATO - Il Teatro Biondo, Repubblica Palermo, i Cattivi Maestri

Giuseppe LOMBARDO - Al Teatro Biondo di Palermo la presentazione del libro ''Il Patto Sporco'' di Nino Di Matteo e Saverio Lodato

Antonio Maria SCALA - Nino Di Matteo ritira a Bari il premio Gens Nova Onlus

Joseph M. BENOIT - Il Patto Sporco: 'La Voce di New York' intervista Saverio Lodato

Giovanna MAGGIANI CHELLI - ''Il Patto Sporco'' e la ricerca della verità sulle stragi

Loris MAZZETTI - Il processo Trattativa e quel senso di ''omertà di Stato''

Dacia MARAINI - ''I pericoli di una mafia che non spara''

Alfia MILAZZO - Lodato: ''La sentenza trattativa? Un'ottima base per cercare la verità non solo su via D'Amelio ma su tutte''

Claudia NAPPI - Di Matteo: ''Si vada oltre la vicenda Scarantino senza diffondere falsità''

Carlotta NATOLI - Il Patto Sporco. Un libro per Ri-Cor-Dare: donare un nuovo cuore

PIF - Nino Di Matteo: ''Siamo circondati dal silenzio e dal divieto di parlare dell'intelligenza tra Stato e mafia''

Andrea PURGATORI - Saverio Lodato: Giovanni Falcone mi chiamò per raccontarmi delle Menti Raffinatissime

RADIO POPOLARE - La lezione antimafia di Nino Di Matteo

Silvia RESTA - ''Il Patto Sporco'', il racconto proibito dell'Italia di oggi

Paolo RIBET - ''Giustizia, Politica, Informazione'', Davigo e Lodato a Torino vanno oltre il Patto Sporco

Lunetta SAVINO - Di Matteo: ''In questo Paese una voglia insana di archiviare per sempre ve-rità su stragi e trattativa''

Carlo SMURAGLIA - Al Teatro Biondo di Palermo la presentazione del libro ''Il Patto Sporco'' di Nino Di Matteo e Saverio Lodato

Armando SORRENTINO - I miei figli hanno sempre vissuto con il padre sotto scorta

Andrea SPALINGER - Ha scoperto il patto sporco tra Mafia e Stato. Ma in Italia non se ne parla

Corrado STAJANO - ''Il Patto Sporco'' nelle parole di Stajano

Luca TESCAROLI - ''Il Patto Sporco'' e la ricerca della verità sulle stragi

TGR Sicilia - Nino Di Matteo e Saverio Lodato presentano ''Il Patto Sporco'' al TGR Sicilia

TG2 - ''Il Patto Sporco'' al Tg2

Marco TRAVAGLIO - Nino Di Matteo: ''Siamo circondati dal silenzio e dal divieto di parlare dell'intelligenza tra Stato e mafia''

Mario VALENTINO - Nino Di Matteo ritira a Bari il premio Gens Nova Onlus

Anna VINCI - Il Patto Sporco, un libro che viene da lontano

Francesco VITALE - La faccia sporca dello Stato che vogliono fare scomparire

Le recensioni di AntimafiaDuemila

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...


PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa