Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Rubriche Giorgio Bongiovanni Lunetta Savino a Tagadà legge Gramsci!

Giorgio Bongiovanni

Lunetta Savino a Tagadà legge Gramsci!

savino lunetta tagada gramsci

di Giorgio Bongiovanni

“Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita". Con queste parole inizia il testo storico "Odio gli indifferenti", scritto da Antonio Gramsci, grande politico, filosofo, politologo, giornalista, linguista e critico letterario italiano, nel lontano 1917. Grazie allo straordinario talento dell'attrice Lunetta Savino, le parole hanno preso forma e colore questo pomeriggio durante la trasmissione "Tagadà", programma pomeridiano condotto da Tiziana Panella e trasmesso su La7. Una lettura magistrale, capace di immergere i telespettatori nella profondità del testo, apprezzata da tutti i presenti in studio ed in particolare dall'editorialista di "La Repubblica" e direttore editoriale di Radio Capital, Massimo Giannini, che ha elogiato la performance dal grande valore etico e morale. "Sono partigiano - concludeva Gramsci - vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti”.
Di seguito proponiamo ai lettori di ANTIMAFIADuemila il video con la lettura di Lunetta Savino, in scena in questi giorni al Piccolo Eliseo a Roma con lo spettacolo “Non farmi perdere tempo “ di Massimo Andrei, e nelle sale con il film “Rosa” di Katja Colija. Tre minuti di grande valore artistico che meritano di essere vissuti.

VIDEO Lunetta Savino legge Gramsci: Clicca qui!

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa