Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Libri Gli autori

Gli autori | Le recensioni di Antimafia Duemila

Mario Almerighi

Mario Almerighi è entrato in magistratura nel 1970. Pretore in Sardegna e poi a Genova, nel 1974 ha indagato sui petrolieri, scoprendo una vera e propria compravendita di leggi e decreti in loro favore.
Eletto nel 1976 al Consiglio Superiore della Magistratura di Vittorio Bachelet, è stato poi giudice istruttore a Roma.
Ha indagato sulla morte di Roberto Calvi, scoprendo per primo che si era trattato di omicidio e non di suicidio. Attualmente è presidente del Tribunale di Civitavecchia. Presiede l’Associazione "Sandro Pertini Presidente".
È autore con Guido Alpa dei due volumi “Diritto e ambiente” (Cedam, 1986). Con Editori Riuniti ha pubblicato “I banchieri di Dio” (2002), “Petrolio e Politica” (2006), “Tre suicidi eccellenti” (2009). Nel 2010 esce “Mistero di Stato” La strana morte dell’ispettore Donatoni, edito da Aliberti. Nel 2011 torna nelle librerie con "Suicidi?" - Castellari, Cagliari, Gardini - ristampato dalla Casa Editrice Università La Sapienza, da cui viene tratto l'omonimo adattamento teatrale di e con Bebo Storti e Fabrizio Coniglio. Infine, ultimo in ordine di tempo, “La politica delle mani pulite” di Chiarelettere editore, raccolta di dichiarazioni, scritti e interviste del capo dello Stato scomparso nel 1990, che Almerighi ha messo a disposizione e che ha seguito come curatore


Le recensioni di AntimafiaDuemila

L'ILLEGALITA' PROTETTA

L'ILLEGALITA' PROTETTA

by Rocco Chinnici

Uno per uno ci scelse: noi magistrati che...

PAOLO BORSELLINO - L'UOMO GIUSTO

PAOLO BORSELLINO - L'UOMO GIUSTO

by Alessandra Turrisi

A 25 anni dalla morte (19 luglio 1992),...


GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO

GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO

by Carlo Sarzana di Sant'Ippolito

Ancora oggi, i misteri fondamentali che gravano sulle...

NOI, GLI UOMINI DI FALCONE

NOI, GLI UOMINI DI FALCONE

by Angiolo Pellegrini

Palermo, gennaio 1981. Quando il capitano Angiolo Pellegrini...


L'ASSEDIO

L'ASSEDIO

by Giovanni Bianconi

Tragico e coinvolgente, "L'assedio" ci riporta a uno...

QUEL TERRIBILE ’92

QUEL TERRIBILE ’92

edited by Aaron Pettinari

Di tutti gli anni della nostra storia recente,...


STATO DI ABBANDONO

STATO DI ABBANDONO

by Riccardo Tessarini

L’opera è narrata in prima persona ed è...

GIUSTIZIALISTI

GIUSTIZIALISTI

by Sebastiano Ardita, Piercamillo Davigo

«Noi con le nostre forze di Polizia li...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg

Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta