Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: La rivista Terzo Millennio Terzo Millennio Anno VII Numero 1 - 2008 N57

Terzo Millennio

Terzo Millennio Anno VII Numero 1 - 2008 N57

In questo numero:

l’Europa plaude all’indipendenza del Kosovo, ma Giulietto Chiesa avverte che così è stata innescata una miccia nei Balcani.E’ davvero la Cina il pericolo maggiore per l’emissione di CO2?
Arrestato il tenente generale Gregorio Alvarez, emblema della feroce dittatura militare uruguaiana: ora finalmente la verità sul periodo più atroce della storia dell’Uruguay. Emergenza acqua: un affare da miliardi di euro l’anno. Appalti, privatizzazioni sospette nel mirino delle indagini giudiziarie. Il presidente del Cipsi illustra la campagna Libera l’Acqua che porterà la preziosa risorsa idrica in 13 Paesi poveri del pianeta. La Funima International si attiva per lo scavo di un pozzo nella regione di Catamarca (Argentina), nella località La Alumbrera. 

 
SOMMARIO 


LA CINA NON E' IL NEMICO

di Giulietto Chiesa
Si va formando, lentamente ma con netta progressione, l'idea che la Cina sia il nuovo nemico. Non l'unico ma nuovo. Si è conclusa a Bali la conferenza mondiale sul clima, quella che ha riaperto il negoziato di Kyoto...


L'INDIPENDENZA UNILATERALE DEL KOSOVO MICCIA INNESCATA NEI NEIL BALCANI

di Giulietto ChiesaE' bello, ma talvolta triste, dover registrare che si è fatta una scoperta. Triste quando la scoperta è brutta, sgradevole. E uno avrebbe preferito non farla. Scrissi, su queste pagine elettroniche di Megachip e per qualche giornale russo, che gli Stati Uniti avrebbero "approfittato" della presidenza di turno dell'UE, slovena... 


LA TV RUSSA E' PIU' SOVIETICA CHE MAI

di Giulietto Chiesa
Se c'è un posto e un momento in cui ancora si può vedere l'Unione Sovietica, viva e vegeta, anzi pimpante, è la televisione russa – tutte le reti televisive russe all'unisono – in queste feste dei “Natali” e dei “Capo d'anni” occidentali e orientali. Noi ne abbiamo uno solo, per tipo, loro hanno tutto doppio, e festeggiano il doppio, mentre tutto è fermo fino a...


QUEL TRASCURABILE SENTIMENTO CHIAMATO RIMORSO
di Gianni Minà 
L'articolo di Juan Gelman che pubblichiamo in questo numero 101 della rivista Latinoamerica è agghiacciante e si intitola  Sulla lobotomia morale. Gelman, insigne poeta argentino più volte indicato per il Nobel, ora vive in Messico cercando di sfuggire agli incubi che non si cancellano di una nuora e un figlio desaparecidos, e dell’affannosa ricerca, per anni, di una nipote nata quando la mamma era in cattività e ritrovata ventenne in Uruguay, adottata dalla famiglia di un poliziotto.


ARRESTO ALVAREZ: E' LA FINE DI UN 'EPOCA
di Jean Georges Almendras
“In prigione un'icona della dittatura”, “Gregorio Alvarez in prigione per 22 sparizioni nel 1978”, “Alvarez arrestato: non ha opposto resistenza ed è isolato”.
Sono alcuni dei titoli apparsi sui maggiori quotidiani di Montevideo, in Uruguay, dopo l'arresto – avvenuto lo scorso 17 dicembre  – del Tenente generale Gregorio C. Alvarez, 23 anni di servizio, emblema della dittatura uruguaiana e militare che ha esercitato il maggior potere in questo nefasto periodo della storia dell'Uruguay.


ACQUA MERCE DI MERCATO
di Dora Quaranta
La redazione di AntimafiaDuemila appoggia le iniziative di Funima International membro del Cipsi che ha lanciato una campagna per dare l’acqua a 13 Paesi di Africa, Asia e America Latina. L’iniziativa vede come testimonial il cantante Ron. Abbiamo intervistato il presidente del Cipsi, Guido Barbera.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa