Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: La rivista Sommari Sommario Anno XVI Numero 1 - 2016 N73

Sommari

Sommario Anno XVI Numero 1 - 2016 N73

amduemila n73 pdfDisponibile in libreria e nelle edicole della Sicilia da fine luglio.


Acquista subito la NUOVA RIVISTA cartacea o PDF sul sito ufficiale della testata.

Scopri il nuovo numero!


Alcune vite diventano granelli di sabbia che rischiano di bloccare certi ingranaggi. E per questo vanno spazzate via. Sono i cosiddetti “corpi estranei” raccontati in questo numero, anomalie rispetto a un sistema nato e cresciuto su stragi e omicidi eccellenti, su trattative e accordi di cui ancora non sappiamo tutto.
Furono “corpi estranei” anche Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: sulle due stragi di Capaci e via d'Amelio i rispettivi processi, di cui ricostruiamo gli ultimi sviluppi e i “colpi di scena”, si avviano verso la prima sentenza. Ma ancora resta molto da esplorare sulla pista dei mandanti (o addirittura esecutori) esterni a Cosa nostra. Così come viene ricostruita la vicenda di Attilio Manca, entrato incolpevolmente in un gioco troppo grande, tanto da “organizzarne” il suicidio. O di Pier Paolo Pasolini, sulla cui morte emergono inquietanti retroscena.
Ieri come oggi altri “corpi estranei” rischiano di essere presi di mira dalla mafia e non solo, come i pm Nino Di Matteo a Palermo e Giuseppe Lombardo a Reggio Calabria, che indagano sui rapporti tra criminalità organizzata e altri poteri. Sullo sfondo, uno scenario politico e sociale in cui la corruzione scoperta con Tangentopoli non diminuisce né accenna a diminuire. A parlarne, in un'intervista concessa ad ANTIMAFIADuemila, è il presidente dell'Anm Piercamillo Davigo. In più, altre inchieste e dossier di approfondimento: l'evoluzione della Camorra, sempre più votata agli scontri a fuoco, le mafie straniere, i processi Aemilia e Mafia Capitale e molto altro ancora. Singoli segmenti che si intrecciano per dare vita ad una trama più grande. Di cui ancora, però, abbiamo solo alcune verità frammentarie.

Acquista il nuovo numero: Clicca qui!


"CORPI ESTRANEI"

editoriale
“Corpi estranei” oltre lo “Stato-mafia”
di Giorgio Bongiovanni


le inchieste: la metamorfosi mafiosa
Antonino Caponnetto, Capitano Coraggioso
di Saverio Lodato

La rimozione e la speranza di dimenticare Mafia Capitale
di Pietro Orsatti

Emilia, terra di mafia
di Sara Donatelli

“Inerti”, il mondo di Acremonte e le confessioni di Schiavone
di Barbara Giangravè

Le mafie straniere in Italia
di Emiliano Federico Caruso

La Camorra dei giovanissimi si fa spazio con i kalashnikov
di Francesca Mondin

Alla ricerca di Matteo Messina Denaro, l’ultimo corleonese
di Rino Giacalone


i dossier: dietro le quinte
Borsellino quater: anatomia di un processo
di Aaron Pettinari

Strage di Capaci. Non è bastato il processo-bis. Le indagini vanno avanti
di Stefania Limiti

Davigo: “Non rubano tutti, ma nei partiti esistono logiche oscure”
di Miriam Cuccu e Francesca Mondin

“Una verità parziale è una verità negata”
di Nino Di Matteo

“Integrato e circolare”, ecco il sistema di cui fanno parte le mafie
di Giuseppe Lombardo

Suicidate Attilio Manca*
di Lorenzo Baldo

Ingroia: “I presunti depistaggi del caso Manca”
di Luciano Mirone

Pasolini: la mattanza perpetua e le verità monche dei fatti
di Simona Zecchi

Così restituiamo dignità agli uomini e alle donne delle scorte
di Annalisa Insardà e Francesco Colonna


terzomillennio: uno sguardo sul mondo
Linee  d’azione per una Europa di pace, sovrana, giusta, democratica
di AA. VV.


libri: leggo, so e penso
Memoria è impegno
di AMDuemila

Le recensioni di AntimafiaDuemila

UNA STRAGE SEMPLICE

UNA STRAGE SEMPLICE

by Nando dalla Chiesa

Capaci. E la sua continuazione, via D'Amelio. Una...

LA MAFIA DIMENTICATA

LA MAFIA DIMENTICATA

by Umberto Santino

I caporioni della mafia stanno sotto la salvaguardia...


IL PATTO INFAME

IL PATTO INFAME

by Luigi Grimaldi

Napoli, la mattina del 27 aprile 1982 un...

CANI SENZA PADRONE

CANI SENZA PADRONE

by Carmelo Sardo

C'è stato un tempo in cui, nella Sicilia...


1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

by Alex Corlazzoli

A pochi giorni dall’anniversario dell’attentato in via D’Amelio,...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


FUOCO CRIMINALE

FUOCO CRIMINALE

by Rossella Canadè

Una notte di novembre, a qualche chilometro da...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

Il pentito della trattativa e il potente PrincipeI...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg

Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta