Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Terzo Millennio Estero Kosovo: Thaci attacca Tribunale speciale all'Aja per crimini Uck

Terzo Millennio

Kosovo: Thaci attacca Tribunale speciale all'Aja per crimini Uck

thaci hashim web1'Creato per soddisfare Serbia e Russia. non mantenute promesse'
da ansamed.info
Pristina. Il presidente kosovaro Hashim Thaci ha duramente attaccato la comunità internazionale, da lui accusata di aver imposto a Pristina la creazione del nuovo Tribunale speciale per i crimini dell'Uck (Esercito di liberazione del Kosovo, la guerriglia indipendentista albanese che combatté contro i serbi a fine anni Novanta) per soddisfare principalmente Serbia e Russia.
Parlando a una tavola rotonda ieri sera a Pristina, Thaci - lui stesso in passato tra i leader dell'Uck - ha parlato del Tribunale speciale come di una 'ingiustizia storica' nei confronti del Kosovo, sottolineando di aver acconsentito alla sua creazione per mantenere la partnership strategica con Usa, Ue e Nato. Ma in sostanza si e' trattato di una truffa - ha lamentato il presidente.
Secondo Thaci la comunità internazionale aveva promesso, in cambio dell'assenso al Tribunale, di accelerare l'adesione del Kosovo al Consiglio d'Europa, di varare la liberalizzazione dei visti, di appoggiare Pristina per l'ingresso nell'Unesco, di poter formare le proprie Forze armate e di facilitare nuovi riconoscimenti dell'indipendenz. "Pristina ha mantenuto la promessa accettando la creazione del Tribunale, ma la comunità internazionale non ha mantenuto neanche una delle sue promesse", ha affermato Thaci secondo il quale, al contrario, il cammino europeo del Kosovo e' stato reso più difficile.
Si è trattato del primo attacco aperto da parte del presidente kosovaro al nuovo Tribunale. "Come presidente sono impegnato all'accertamento della verità e al raggiungimento della riconciliazione. Ma il Tribunale speciale cercherà solo di fare giustizia andando però verso l'ingiustizia che fu compiuta in Kosovo", ha detto Thaci, sottolineando come la creazione del Tribunale speciale sarebbe stata dettata più da una necessità politica della comunità internazionale che non dalla voglia di fare veramente giustizia.
In segno di protesta per le affermazioni del presidente, l'ambasciatore britannico a Pristina Ruairi O' Connell, presente alla tavolta rotonda, ha lasciato la sala. Le prime imputazioni del Tribunale speciale per i crimini dell'Uck, che ha sede all'Aja, sono attese per la fine dell'anno, e Thaci - insieme ad altri dirigenti attuali ex appartenenti all'Uck - rischia di eseere messo sotto accusa.

Tratto daansamed.info

ARTICOLI CORRELATI

No in Europa a premier criminali-mafiosi

Capi di Stato mafiosi

Il libro “La Caccia” di Carla Del Ponte

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...


UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...

THE TIME IS NOW

THE TIME IS NOW

edited by David Bidussa

Quanta sete di giustizia, quanta carica vitale, quanta...


I DIARI DI FALCONE

I DIARI DI FALCONE

by Edoardo Montolli

Le agende di Giovanni Falcone entrarono e uscirono...

LA VERITA' DEL FREDDO

LA VERITA' DEL FREDDO

by Raffaella Fanelli

Raffaella Fanelli intervista Maurizio Abbatino- La banda della...


NON LASCIAMOLI SOLI

NON LASCIAMOLI SOLI

by Francesco Viviano, Alessandra Ziniti

Quello che l’Italia e l’Europa non vogliono sentire...

OMBRE NERE

OMBRE NERE

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

Domenica 6 gennaio 1980. Un giovane dagli occhi...


Libri in primo piano

avanti mafiaSaverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





Ncollusi homeino Di Matteo
e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa



il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia