Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia Premio Mario e Giuseppe Francese, venti corti al concorso

Cronache Italia

Premio Mario e Giuseppe Francese, venti corti al concorso

PALERMO. Ci sono storie di coraggio e sacrificio, di chi e' morto o combatte ancora per portare avanti i propri ideali di legalita' e liberta'. Storie raccontate dai venti cortometraggi consegnati alla scadenza del 15 gennaio dalle venti scuole siciliane che hanno aderito al concorso cinematografico, loro riservato, nell'ambito del Premio Mario e Giuseppe Francese. Solo sedici delle venti iscritte sono riuscite a consegnare il lavoro entro i termini e alcune di queste hanno prodotto piu' di un cortometraggio. Un contest scolastico che fa parte del percorso di avvicinamento alla grande manifestazione del 21 marzo, la XXV Giornata nazionale in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che quest'anno si svolgera' a Palermo coinvolgendo studenti provenienti da tutta la Sicilia e da tutta l'Italia. Dieci le scuole di Palermo che hanno aderito al concorso: gli istituti Regina Margherita, Don Bosco Ranchibile, Meli, Galilei (con due corti), Umberto I, Einaudi Pareto, Cascino, Vittorio Emanuele III (tre corti), Garibaldi e D'Alessandro di Bagheria (due corti). Gli altri istituti che partecipano sono il Borghese Faranda di Patti, il Manzoni di Mistretta, il Ruggero Settimo di Caltanissetta, il Foscolo di Canicatti', il Cascino di Piazza Armerina e il Secusio di Caltagirone. La giuria si e' gia' messa al lavoro per visionare i venti lavori. Il corto vincitore sara' proclamato nel corso della cerimonia di consegna del 23esimo Premio Mario e Giuseppe Francese, in programma la mattina del 6 febbraio al teatro Santa Cecilia di Palermo, organizzato dall'Ordine dei giornalisti di Sicilia in collaborazione con Libera, l'associazione Uomini del Colorado e con la sezione siciliana del Centro Sperimentale di cinematografia-Scuola nazionale di Cinema. Il premio, dedicato al cronista di giudiziaria del Giornale di Sicilia ucciso dalla mafia 41 anni fa, si svolgera' il 6 febbraio nel giorno in cui Mario Francese (in foto) avrebbe compiuto 95 anni.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa