Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia La magia dell'Avana anche nel ''Gelato Coppelia'', il nuovo gusto che il maestro gelatiere Antonio Cappadonia ha creato per ''Alma Habanera''

Cronache Italia

La magia dell'Avana anche nel ''Gelato Coppelia'', il nuovo gusto che il maestro gelatiere Antonio Cappadonia ha creato per ''Alma Habanera''

La magia dell’Avana anche nel “Gelato Coppelia”, il nuovo gusto che il maestro gelatiere Antonio Cappadonia ha creato per “Alma Habanera”, la mostra fotografica di Luciano del Castillo che si inaugura l’ 8 novembre a Palazzo Ziino
Un tributo speciale e goloso a Cuba e alla storica e amatissima gelateria dell'Avana, resa celebre dal film "Fragola e cioccolato", diretto nel 1994 da Tomás Gutiérrez Alea e Juan Carlos Tabío.
È "Gelato Coppelia", il gusto che il maestro gelatiere Antonio Cappadonia realizzerà in occasione di “Alma Habanera”, la mostra fotografica di Luciano del Castillo, che si inaugura alle 17 di venerdì 8 novembre a Palazzo Ziino.
Un omaggio, quello di Cappadonia, che esprime con il gusto i colori e la magia delle strade dell'Avana, tra le quali si alza alta la voglia di gioire attraverso la musica, l’allegria e la poesia, L’esposizione raccoglie 70 scatti a colori e bianco e nero che raccontano l’umanità e la vita della capitale cubana che, proprio a novembre, festeggia i 500 anni dalla sua fondazione. Ed è priorio attraverso la sua macchina fotografica, che Luciano del Castillo racconta un mondo pieno di vita e di passione tra decadenza e desiderio di modernità.
«Fotografare l'Avana e i cubani è stato bellissimo - afferma il fotografo palermitano -. Bianchi, mulatti e neri vivono insieme in una dimensione quasi fuori dal tempo dove le differenze vengono cancellate dalla salsa e dalla gioia di vivere. Nei miei molti viaggi ho imparato a conoscere e ad amare l'anima di Cuba. Da siciliano, poi, ho ritrovato molto della mia terra natale nell'isola caraibica, c'è una specie di filo rosso che unisce Palermo e L'Avana».
L’esposizione è patrocinata dall’Ambasciata di Cuba in Italia, dalla Città di Palermo e dall’assessorato alle Culture di Palermo, nell’ambito della Biennale Arcipelago Mediterraneo. Si potrà visitare fino al 13 dicembre.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa