Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Cronache Italia

La solidarietà a Paolo Borrometi. ''Non potranno fermare la cronaca sui fatti di mafia''

All’ultima, nuova e crudele minaccia al nostro Presidente Paolo Borrometi sono seguiti tantissimi messaggi di solidarietà.
La Federazione della Stampa e Articolo 21 smo e saranno sempre dalla parte di Paolo Borrometti, costretto ad una “vita blindata” per le sue inchieste contro mafie e malaffare. Non riuscendo a smentire quello che scrive, ora sono costretti a gettare fango sulla memoria del nonno morto da tempo e che non ha neppure la possibilità di difendersi. Questa mattina Borrometti ha sporto denuncia per diffamazione contro il sedicente giornalista e noi saremo dalla sua parte anche in tribunale, come sempre. E la battaglia, la cronaca sui fatti di mafia proseguiranno con maggiore forza e costanza.

articolo21.org