Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia Solidarieta': nasce il centro multiculturale ''Tumiami' School''

Cronache Italia

Solidarieta': nasce il centro multiculturale ''Tumiami' School''

giro pizza solidale

La creazione di uno spazio dedicato a giovani palermitani e stranieri, nel quale lavorare e collaborare per supportare giovani in condizioni di disagio sociale. Un’occasione per far coltivare il loro potenziale e guidarli verso un futuro che li veda protagonisti attivi della società in cui vivono.

È uno degli obiettivi di “Tumiamì School”, centro multiculturale con sede in via Serraglio Vecchio 28, nei pressi della Stazione Centrale di Palermo. Un bene confiscato alla mafia, affidato a un’organizzazione umanitaria internazionale come la “Life and Life”, attiva  da anni nell’assistenza sociale, sociosanitaria, educativa e di beneficenza nel campo della cooperazione internazionale e degli aiuti umanitari. 

E, proprio sul solco di quanto già fatto e di quello che si può ancora di più realizzare, “Tumiamì School” darà supporto scolastico agli studenti italiani e stranieri di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, come anche agli universitari, creando allo stesso tempo un laboratorio artistico per i giovani di ogni nazionalità, incentrato in particolar modo sulla pittura, la danza e il teatro.

Un progetto al quale potere dare tutti un contributo personale, per esempio partecipando alla cena solidale in programma alle 20 di domenica 10 dicembre al Torquemada, in via Pignatelli Aragona  64. Un giro pizza di solidarietà per dare linfa vitale alla nascita e crescita di questo progetto, al quale si può prendere parte con la consapevolezza di stare facendo veramente qualcosa di bello e “buono”.

Info e prenotazioni a uno dei seguenti numeri: 393.3830093 – 349.6664551 – 333.3792809

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL CORAGGIO DI DIRE NO

IL CORAGGIO DI DIRE NO

by Paolo De Chiara

È la drammatica storia di una fimmina ribelle...

ONG

ONG

by Sonia Savioli

Nel Medioevo si cercavano di unifi care territori...


CIAO, IBTISAM!

CIAO, IBTISAM!

by Serena Marotta

"Ibtisam" è la traslitterazione della parola araba che...

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

LA REPUBBLICA DELLE STRAGI

edited by Antonella Beccaria, Salvatore Borsellino, Federica Fabbretti, Giuseppe Lo Bianco , Stefano Mormile, Nunzia Mormile, Fabio Repici, Giovanni Spinosa

La storia occulta del nostro Paese viene scritta...


SULCIS IN FUNDO

SULCIS IN FUNDO

by Chessa Paolo Matteo

Il "giallo del pozzo" di Carbonia con l'assassinio...

MAFFIA & CO.

MAFFIA & CO.

by Andrea Leccese

Mafia è la parola italiana più famosa al...


IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

IL VOTO DI SCAMBIO POLITICO-MAFIOSO

by Mario Michele Giarrusso, Andrea Leccese

''La norma sul voto di scambio politico-mafioso nasce...

UNA SPECIE DI VENTO

UNA SPECIE DI VENTO

by Marco Archetti

Una storia che è un canto di vita:...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa