Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia Video - Palermo, e' morto Gigi Burruano. Il mondo dello spettacolo a lutto

Cronache Italia

Video - Palermo, e' morto Gigi Burruano. Il mondo dello spettacolo a lutto

Il popolare attore teatrale e cinematografico aveva 69 anni. Ha lavorato con Salvatores, Marco Tullio Giordana e Tornatore. Orlando: "Addio a una indimenticabile maschera del teatro italiano"
di ANTONIO FRASCHILLA e SARA SCARAFIA

burruano gigi lo cascio

E' morto nella sua casa di Palermo, all'Uditore, l'attore Gigi Burruano. 69 anni, Burruano è stato uno degli attori teatrali e cinematografici più popolari a Palermo e non solo. Ha cominciato a recitare negli anni Settanta, dedicandosi al cabaret e al teatro dialettale.



Come attore di teatro ha calcato i principali palcoscenici d'Italia, ma la sua carriera è stata anche cinematografica: dal film i Cento Passi girato insieme al nipote Luigi Lo Cascio, all'Uomo delle Stelle di Giuseppe Tornatore a Quo Vadis Baby? di Grabriele Salvatores. E, ancora, il suo ruolo ne La Piovra e nei film Mary per sempre e in Ragazzi fuori. Il sindaco Leoluca Orlando: "Scompare uno straordinario attore palermitano, una maschera indimenticabile del teatro italiano".


burruano gigi c mike palazzotto

Foto © Mike Palazzotto


L'attore è morto nel sonno. A vegliarlo nella sua casa dell'Uditore il nipote Martino Lo Cascio, fratello dell'attore Luigi. Amici e colleghi stanno raggiungendo l'abitazione per l'ultimo saluto. La camera ardente sarà allestita in tarda mattinata al Teatro Biondo. "Sto andando ad onorarlo a casa sua ", dice Lollo Franco. "Palermo saluta un pezzo di grande storia", scrive Paride Benassai.



ARCHIVIO / Burruano: "Basta con il teatro, l'amore è finito"

Una lunga processione di amici, colleghi e anche ammiratori, in queste ore si sta creando davanti alla sua abitazione nel popolare quartiere di Uditore.


palermo.repubblica.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...

DALLA CHIESA

DALLA CHIESA

by Andrea Galli

Giovanissimo incursore durante la Seconda guerra mondiale, dopo...


UNA STRAGE SEMPLICE

UNA STRAGE SEMPLICE

by Nando dalla Chiesa

Capaci. E la sua continuazione, via D'Amelio. Una...

LA MAFIA DIMENTICATA

LA MAFIA DIMENTICATA

by Umberto Santino

I caporioni della mafia stanno sotto la salvaguardia...


IL PATTO INFAME

IL PATTO INFAME

by Luigi Grimaldi

Napoli, la mattina del 27 aprile 1982 un...

CANI SENZA PADRONE

CANI SENZA PADRONE

by Carmelo Sardo

C'è stato un tempo in cui, nella Sicilia...


1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

by Alex Corlazzoli

A pochi giorni dall’anniversario dell’attentato in via D’Amelio,...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg

Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta