Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia Con Milena Gabanelli, risorsa essenziale Rai

Cronache Italia

Con Milena Gabanelli, risorsa essenziale Rai

gabanelli milena c ansaFin dalla nascita della nostra associazione noi stiamo con l’articolo 21 della Costituzione. Siamo ugualmente convinti che il Servizio pubblico sia il primo garante del diritto di cittadine e cittadini ad essere informati, base di una sana vita democratica. Un impegno a cui per 35 anni ha dato un contributo importante Milena Gabanelli, prima con i suoi coraggiosi reportage e poi da ideatrice, autrice e conduttrice, fino alla fine del 2016, di Report, diventato un punto di riferimento insostituibile per il giornalismo investigativo e per la completezza dell’informazione. Milena ha avuto il coraggio, poi, di cimentarsi in una sfida nuova, per dare alla Rai quel portale digitale indispensabile per il futuro di una grande azienda produttrice di contenuti, tanto più se parliamo di giornalismo. Per questo non possiamo che rilanciare l’appello perché Milena Gabanelli continui a essere una risorsa fondamentale del Servizio Pubblico: il suo rigore, il metodo investigativo che ha saputo attuare in questi 35 anni, la sua capacità di anticipare i grandi temi globali diventino per la Rai uno strumento quotidiano che non può che arricchire l’intera produzione informativa dell’Azienda.

articolo21.org

Foto © Ansa

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...

DALLA CHIESA

DALLA CHIESA

by Andrea Galli

Giovanissimo incursore durante la Seconda guerra mondiale, dopo...


UNA STRAGE SEMPLICE

UNA STRAGE SEMPLICE

by Nando dalla Chiesa

Capaci. E la sua continuazione, via D'Amelio. Una...

LA MAFIA DIMENTICATA

LA MAFIA DIMENTICATA

by Umberto Santino

I caporioni della mafia stanno sotto la salvaguardia...


IL PATTO INFAME

IL PATTO INFAME

by Luigi Grimaldi

Napoli, la mattina del 27 aprile 1982 un...

CANI SENZA PADRONE

CANI SENZA PADRONE

by Carmelo Sardo

C'è stato un tempo in cui, nella Sicilia...


1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

1992. SULLE STRADE DI FALCONE E BORSELLINO

by Alex Corlazzoli

A pochi giorni dall’anniversario dell’attentato in via D’Amelio,...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano a trattare con la mafia


quarantanni-di-mafia-agg

Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


apalermo-homeLuciano Mirone

A PALERMO PER MORIRE
I cento giorni che condannarono
il generale Dalla Chiesa




la-mafia-non-lascia-tempo-homeGaspare Mutolo con Anna Vinci

LA MAFIA NON LASCIA TEMPO
Vivere, uccidere, morire, dentro a Cosa Nostra. Il braccio destro di Totò Riina si racconta