Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Puglia Bari: sgominata organizzazione traffico internazionale droga, 3 arresti

Rassegna Stampa

Bari: sgominata organizzazione traffico internazionale droga, 3 arresti

Bari. Ha preso il via dal sequestro da parte della Squadra Mobile di 12 'panetti' di eroina e dall'arresto di un uomo di 66 anni, avvenuti il 27 settembre del 2017 dopo che l'uomo era sbarcato da un traghetto giunto al porto di Bari proveniente da Durazzo, in Albania, l'indagine che ha portato la Polizia di Stato del capoluogo pugliese a eseguire un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia nei confronti di tre uomini; due italiani e un albanese. Sono indagati per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Le indagini successive al sequestro e al primo arresto, coordinate dalla Dda, hanno consentito di individuare un'organizzazione transnazionale che utilizzava insospettabili corrieri per trasferire eroina e marijuana dall'Albania in Italia. Nel corso delle attività sono stati sequestrati importanti carichi di droga destinati ad esponenti della criminalità calabrese e siciliana. La droga, giunta in Italia, veniva stoccata all'interno di alcuni box di proprietà di un uomo, nel quartiere Superga di Trani. La droga, se immessa sul mercato, avrebbe consentito all'organizzazione di smerciare circa 80.000 dosi di eroina e 513.600 dosi marijuana per un ricavo di 4.000.000 di euro. L'indagine ha documentato come gli uomini fossero in contatto con un'organizzazione criminale legata alla 'Ndrangheta, attiva nel territorio di Cassano allo Jonio, che acquistava eroina fornendo in cambio cocaina.
Due uomini sono stati arrestati alle prime luci dell'alba, nelle rispettive abitazioni, con l'ausilio dei Commissariati di Barletta e Trani e del Reparto Prevenzione Crimine Puglia, mentre il loro referente in Albania è stato arrestato a Durazzo con la collaborazione del Dipartimento di Polizia Criminale, dell'Ufficio Interpol della Polizia di Stato albanese in sinergia con l'Ufficio dell'Esperto per la Sicurezza in Albania e la III Divisione Interpol del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia.Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Trani mentre il cittadino albanese è stato rinchiuso in una struttura detentiva in Albania, in attesa di estradizione.

Adnkronos

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa