Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Puglia Mafia: 14 case confiscate a Bari tornano allo Stato

Rassegna Stampa

Mafia: 14 case confiscate a Bari tornano allo Stato

Appartamenti abitati da famiglie di affiliati al clan Capriati
19 novembre 2013
Bari. Sono formalmente acquisiti al patrimonio dello Stato i 14 appartamenti nel cuore di Bari Vecchia, un tempo di proprieta' di affiliati al clan Capriati.
Confiscati nel maggio 2011 dopo la condanna definitiva decisa dalla Corte di Cassazione nei confronti dei loro vecchi proprietari, sono ancora di fatto nella disponibilita' delle famiglie mafiose, perche' l'iter di consegna degli immobili all'Agenzia per i beni confiscati alla mafia non si e' ancora concluso. Nelle scorse settimane l'Agenzia ha comunicato alla Prefettura che i beni sono acquisiti al patrimonio dello Stato, pronti per l'eventuale sgombero e riutilizzo. Nei 14 appartamenti confiscati, ancora oggi abitati da quelle famiglie, secondo la Procura Antimafia si facevano i conti sul ricavato dello spaccio di droga e si incassavano i soldi dell'usura. A farlo erano soprattutto le donne, le mogli dei capiclan che, per la prima volta con una sentenza definitiva, sono state condannate per associazione mafiosa. A nove affiliati al clan, tra cui proprio sei donne, ritenute il braccio creditizio dei Capriati, la magistratura ha definitivamente confiscato i beni.
L'operazione che porto' agli arresti e ai sequestri risale all'estate 2006. Era una costola dell'inchiesta 'Atropo' nei confronti dei capi storici del clan, tra cui il boss Antonio Capriati.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa