Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Puglia Scarcerato per decorrenza boss Parisi, allarme a Bari

Rassegna Stampa

Scarcerato per decorrenza boss Parisi, allarme a Bari

savino parisiBari. E' il più noto criminale del capoluogo pugliese
18 dicembre 2012
Bari. E' tornato a Bari stamane Savino Parisi, forse il più noto e più importante boss della criminalità del capoluogo pugliese. Savinuccio, che ha trascorso tre anni di carcere a Novara, è stato scarcerato per decorrenza dei termini. Dopo un passaggio in Questura, dove gli è stato notificato il regime di sorveglianza speciale cui dovrà attenersi, è stato portato nella sua abitazione al quartiere Japigia, il feudo del suo clan.
Parisi era detenuto in attesa del giudizio di primo grado del processo scaturito dall'operazione Domino, dell'autunno 2009, ma nel frattempo i tempi per la custodia cautelare sono scaduti e, non avendo altre condanne passate in giudicato, ha potuto lasciare il carcere piemontese. A Bari è già scattato l'allarme. La sua presenza preoccupa.

Parisi ha passato un anno in carcere nel regime restrittivo previsto dall'articolo 41bis. Nella maxi operazione 'Domino' condotta dalla Guardia di finanza e dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari vennero coinvolte in tutto 83 persone accusate di associazione mafiosa, tentato di omicidio, traffico internazionale di droga, usura, turbativa d'asta e riciclaggio. Tra gli anni novanta e i duemila ha trascorso altri 13 anni in carcere per associazione finalizzata al traffico di droga.

Adnkronos

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa