Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Campania Caserta: lettera di minacce con proiettile ad assessore Benedetto Zoccola

Rassegna Stampa

Caserta: lettera di minacce con proiettile ad assessore Benedetto Zoccola

Morra: "Minacce sono segnale grave"
di AMDuemila
Una lettera contenente un proiettile calibro 9, con minacce indirizzate all'assessore ai lavori pubblici del Comune di Aversa (Caserta), Benedetto Zoccola, è stata recapitata al Comune normanno venerdì mattina. L'assessore si trova già sotto vigilanza per aver denunciato alcuni personaggi vicino al crimine organizzato quando era amministratore a Mondragone (Caserta). La notizia si è diffusa solo oggi dopo la solidarietà pubblica espressa dal sindaco di Cesa (Caserta), Enzo Guida, all'assessore e al primo cittadino di Aversa Alfonso Golia. Sull'episodio indaga il commissariato di Polizia di Aversa. La lettera sarebbe stata spedita da Napoli. 'Non ci faremo intimidire' ha scritto sul suo profilo social il sindaco Golia, che ha aperto la busta indirizzata al Comune, esprimendo solidarietà a Zoccola. Di recente l'assessore si è occupato anche della vicenda del mercato ortofrutticolo di Aversa, chiuso dai Nas e dall'Asl per alcuni illeciti riscontrati che l'amministrazione si è attivata di sanare, con un apposito programma, per la fine del gennaio del prossimo anno. Nel frattempo, gli operatori del settore che non lavorano da oltre un mese, hanno attivato un presidio permanente all'esterno degli uffici comunali.
Sulle minacce ha espresso la propria solidarietà anche il Presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra: "Esprimo la mia solidarietà a Benedetto Zoccola assessore al comune di Aversa. Benedetto era già stato minacciato e per questo sotto tutela, per aver denunciato la camorra a Mondragone. Oggi la busta con il proiettile a lui indirizzata significa che il suo operato sta dando fastidio a gruppi criminali o di potere. Il suo ruolo di assessore ai lavori pubblici probabilmente non permette che venga depredata una comunità dai soliti affaristi. Sono vicino non solo a Zoccola ma a tutti gli amministratori che sono per davvero in prima linea contro corruzione e mafie quando gestiscono il bene pubblico ad esclusivo interesse dei cittadini".

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa