Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Campania Camorra: familiari vittime Casalesi manifestano al Viminale

Rassegna Stampa

Camorra: familiari vittime Casalesi manifestano al Viminale

Chiedono riconoscimento status di vittime innocenti
Caserta. I familiari di quattro vittime innocenti del clan dei Casalesi hanno manifestato stamattina a Roma, in piazza del Viminale, indossando maglie con le foto dei loro cari uccisi.
Si tratta di Cesare Ferriero, Adriano Della Corte e Pasquale Pagano - uccisi tra la metà degli anni '80 e l'inizio dei '90, per scambio di persona - e di Genovese Pagliuca, ucciso nel 1995 perché voleva salvare la sua ragazza dalle mire della donna di un boss.
"Chiediamo che i nostri parenti vengano riconosciuti anche dal Viminale come vittime innocenti - ha detto Rossana Pagano, figlia di Pasquale - sulla base di quanto è emerso dai processi. Sono stati uccisi una volta dalla camorra, ora li sta uccidendo lo Stato".
A nessuna delle quattro vittime, finora è stato concesso lo status di vittima innocente. Ciò in virtù delle norme sul quarto grado di parentela o sulla non estraneità ad ambienti delinquenziali, che impediscono la concessione dello status per le vittime che abbiano gradi di parentela o affinità fino al quarto grado con esponenti della camorra o che abbiano precedenti sempre per reati di camorra o siano vicini ai clan. "Sono norme che colpiscono nel mucchio e che non distinguono i casi concreti" - afferma l' avvocato Giovanni Zara, che assiste i quattro.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...


FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...

IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...


AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

LE ULTIME PAROLE DI FALCONE E BORSELLINO

by Antonella Mascali

Questo libro raccoglie i principali interventi, le interviste,...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA DEI PASCOLI

LA MAFIA DEI PASCOLI

by Nuccio Anselmo, Giuseppe Antoci

Milioni di euro guadagnati per anni in silenzio...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa