Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria Narcotraffico: processo ''Apocalisse'', ridotte condanne in Appello

Rassegna Stampa

Narcotraffico: processo ''Apocalisse'', ridotte condanne in Appello

di AMDuemila
Sono state ridotte in Appello, a Catanzaro, le pene nei confronti degli imputati condannati nel 2018 dal Tribunale di Cosenza nel processo Apocalisse che riguarda la fetta del narcotraffico cosentino che sarebbe stata ereditata dal figlio dello storico boss della 'ndrangheta bruzia Franco Perna, detenuto da oltre 30 anni. Il collegio, presieduto da Anna Maria Saullo con a latere i consiglieri Angelina Silvestri e Giuseppe Perri, ha assolto Giacinto Bruno inizialmente condannato a 11 anni di reclusione. Marco Perna, considerata la sentenza del 2004 della Corte di Appello di Chambery, ha incassato la pena di 15 anni di reclusione anziché i 21 anni a cui era stato condannato in primo grado, così come Andrea Minieri con una pena inflitta di 7 anni e 2 mesi di reclusione (10 anni in primo grado). Pene rideterminate per: Pasquale Francavilla in 6 anni e 8 mesi di reclusione, Giovanni Giannone 8 anni, Giuseppe Chiappetta 7 anni, Alessandro Andrea Cairo 6 anni e 11 mesi, Riccardo Gaglianese 7 anni e 8 mesi, Danilo Giannone 6 anni e 8 mesi, Giuseppe De Stefanis 7 anni, Ippolito Tripodi 6 anni e 9 mesi, Paolo Scarcello 7 anni, Francesco Scigliano 7 anni. Pati Denis, assolto dal Tribunale di Cosenza, la cui posizione è stata appellata dal pm, è stato condannato a 6 mesi di detenzione ed una multa da 1.500 euro.

Fonte: Adnkronos

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

LE MENTI DEL DOPPIO STATO

by Mario José Cereghino, Giovanni Fasanella

L’inchiesta condotta dagli autori, basata su anni di...

L'AMORE NON BASTA

L'AMORE NON BASTA

by Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti parla di se stesso attraverso...


CRISI DI CIVILTA'

CRISI DI CIVILTA'

by Noam Chomsky, C. J. Polychroniou

Gli interventi del grande linguista sulla pandemia.«Il più...

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...


INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa