Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta: estorsione a imprenditore, arrestati padre e figlio del clan Giampa'

Rassegna Stampa

'Ndrangheta: estorsione a imprenditore, arrestati padre e figlio del clan Giampa'

Catanzaro. La Squadra mobile di Catanzaro ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di A.M.N., classe '63, e agli arresti domiciliari nei confronti del figlio L.N., classe '91, ritenuti responsabili di estorsione consumata e tentata estorsione, aggravati dal metodo mafioso. Dalle indagini è emerso che gli indagati, attraverso minacce esplicite, costringevano la vittima a mettere in atto una fittizia vendita di un appezzamento di terreno a destinazione agricola, con l'intento, realizzato, di costruire un manufatto da destinare ad abitazione. In particolare, sono state ricostruite le fasi e le dinamiche dei fatti, avvenuti nel corso degli anni, in quanto A.N., già nel 2008, poco prima dell'acquisto del terreno da parte di un imprenditore lametino, si faceva consegnare da questi 10mila euro a titolo estorsivo, al fine di consentirgli un tranquillo godimento del bene. Inoltre, l'inchiesta ha accertato che l'anno scorso A.N. e il figlio si recarono più volte presso l'esercizio commerciale dell'imprenditore, titolare del terreno, intimandogli di intestare alla compagna del figlio parte dello stesso appezzamento di terreno, mediante una compravendita simulata da formalizzare presso un notaio con una fittizia cessione di denaro da parte dell'acquirente. E in attesa della compravendita, i Notarianni si erano effettivamente impossessati del terreno, avviando su di esso la costruzione di un immobile abusivo. A.M.N. risulta essere stato già condannato, nell'ambito del processo 'Medusa', per associazione mafiosa, in quanto vertice della cosca Giampà, la più potente nel lametino. Il provvedimento che stamattina ha portato all'arresto di A.N. e L.N. è stato emesso dal Gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Dda del capoluogo, con il sostituto procuratore Elio Romano e il coordinamento del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e del procuratore capo Nicola Gratteri.

Adnkronos

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa