Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Rassegna Stampa

'Ndrangheta: polizia arresta latitante a Lamezia Terme

polizia laterale c imagoeconomica 0Considerato uomo di fiducia presunto boss cosca Iannazzo
Lamezia Terme. La Polizia di Stato ha arrestato a Lamezia Terme un latitante di 'ndrangheta, Francesco Costantino Mascaro, di 44 anni. Sul conto di Mascaro pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'arresto è stato eseguito, nell'ambito di un'attività investigativa coordinata dalla Dda, dal personale della Squadra mobile di Catanzaro e del Commissariato di Lamezia Terme. Nel periodo della latitanza a carico di Mascaro è stata emessa una sentenza di condanna ad 8 anni e 2 mesi di reclusione perché ritenuto partecipe della cosca "Iannazzo" di Lamezia Terme in quanto considerato uomo di fiducia del presunto boss Pietro Iannazzo, di 43 anni, con compiti di compartecipazione alle attività estorsive della cosca, oltre che nella detenzione e nel trasporto di armi.

ANSA