Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria Ndrangheta: processo ''Black money'' al clan Mancuso: ecco le pene

Rassegna Stampa

Ndrangheta: processo ''Black money'' al clan Mancuso: ecco le pene

mancuso clan membri zoom 24È giunto a sentenza il processo contro la potente consorteria mafiosa di Limbadi, Il Tribunale di Vibo Valentia ha letto il dispositivo dopo 10 giorni di camera di consiglio
È giunto a sentenza pochi minuti fa al vecchio Tribunale di Vibo Valentia il processo “Black Money” contro il clan Mancuso di Limbadi.
Il Collegio presieduto da Vincenza Papagno, a latere i giudici Giovanna Taricco e Pia Sordetti, alla presenza del pm Marisa Manzini, ha dunque sciolto le riserve, dopo ben 10 giorni di camera di consiglio, rispetto alle richieste di pena formulate dal pm nei confronti degli imputati, ritenuti esponenti o fiancheggiatori della potente famiglia di ‘ndrangheta del Vibonese.
Nei loro confronti sono a vario titolo contestati i reati di associazione mafiosa, usura, estorsione, detenzione di armi, danneggiamenti. Il processo nasce dall’omonima operazione della Dda di Catanzaro scattata nel marzo 2013.
Molti indagati sono stati già giudicati con il rito abbreviato e assolti in primo e secondo grado. In abbreviato l`accusa ha infatti retto solo parzialmente. Quello dinanzi al Tribunale di Vibo era invece il troncone con il rito ordinario.
Questa la sentenza: Giovanni Mancuso, 9 anni di reclusione (richiesta del pm: 29 anni) e 9000 euro; Agostino Papaianni, 7 anni e 8 mesi di reclusione (richiesta pm: 28 anni e 6 mesi); Antonio Mancuso (cl. 1938), 5 anni di reclusione (27 anni); Pantaleone Mancuso, assolto (26 anni e 6 mesi); Giuseppe Mancuso, 1 anno e 6 mesi anni di reclusione (19 anni); Gaetano Muscia, 7 anni di reclusione (14 anni); Damian Fialek, 3 anni di reclusione (12 anni e 8 mesi); Leonardo Cuppari, 5 anni di reclusione (12 anni e 6 mesi); Antonino Castagna (12 anni), assolto; Antonio Prestia, 5 anni e sei mesi di reclusione (7 anni);
Antonio Velardo, 4 anni di reclusione (5 anni); Nicola Angelo Castagna, prescrizione (3 anni); Filippo Mondella, prescrizione (3 anni); Carmela Lo Preste, prescrizione (3 anni); Giuseppe Papaianni, assolto (3 anni); Raffaele Corigliano, assolto (3 anni); Ottorino Ciccarelli, prescrizione (3 anni); Alberto Caputo, prescrizione (3 anni); Pantaleone Zoccali, prescrizione (2 anni e 6 mesi); Carmina Mazzitelli, prescrizione (2 anni e 6 mesi); Federico Francesco Buccafusca, assolto (richiesta pm: assoluzione).
Gli imputati detenuti sono stati tutti rimessi in libertà se non detenuti per altra causa. Non regge l'accusa di associazione mafiosa per Pantaleone Mancuso "Scarpuni". Per diversi imputati vengono meno alcuni reati. Atti alla Procura per procedere per falsa testimonianza nei confronti dei testi Giacomo Cichello e Marina Currò.

lacnews24.it

In foto: membri clan Mancuso

Le recensioni di AntimafiaDuemila

OMBRE NERE

OMBRE NERE

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

Domenica 6 gennaio 1980. Un giovane dagli occhi...

''IN ITALIA VIOLARE LA LEGGE CONVIENE''. VERO!

''IN ITALIA VIOLARE LA LEGGE CONVIENE''. VERO!

by Piercamillo Davigo

Perché in Italia è così difficile essere onesti?...


POTERI OCCULTI

POTERI OCCULTI

by Stefania Limiti

Il tema dei poteri occulti è essenziale per...

IL CASO TORTORA

IL CASO TORTORA

by Luca Steffenoni

A trent'anni dalla morte di Enzo TortoraUn legal...


L'ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO

L'ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO

by Paolo Cucchiarelli

'Ecco dove fu ucciso Moro'Esce 'L'ultima notte del...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...

LA VERITÀ SUL PROCESSO ANDREOTTI

LA VERITÀ SUL PROCESSO ANDREOTTI

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

Giulio Andreotti è stato assolto dall’accusa di associazione...


Libri in primo piano

avanti mafiaSaverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





Ncollusi homeino Di Matteo
e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa



il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia