Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria Video - 'Ndrangheta: arrestato a Reggio Calabria latitante Carmine Penna

Rassegna Stampa

Video - 'Ndrangheta: arrestato a Reggio Calabria latitante Carmine Penna

penna carmineReggio Calabria. Si nascondeva all'interno di un appartamento nel quartiere Tremulini di Reggio Calabria Carmine Penna, 37 anni, di Sinopoli, latitante, arrestato d i Carabinieri del comando provinciale e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria. Era ricercato dal settembre 2016 quando si era sottratto a un decreto di fermo emesso dalla Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria nell'ambito dell'operazione "Grifone" della Polizia contro la cosca mafiosa dei Santaiti di Seminara (Rc).

A Penna vengono contestati reati di porto abusivo e detenzione di armi, detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti, reati aggravati dall'associazione mafiosa. L'indagine "Grifone" aveva evidenziato i legami di Penna con la cosca Santaiti di Seminara (Rc). All'interno dell'appartamento di via Clearco in cui e' stato arrestato il latitante e sulla cui proprieta' sono in corso ulteriori accertamenti, al momento dell'intervento dei Carabinieri, c'era il nipote sedienne di Penna. Nel corso della perquisizione domiciliare sono state rinvenute, nascoste in un vano ricavato nel sottotetto, due buste di marijuana del peso complessivo di circa 700 grammi.



Penna, sul cui capo pendono numerosi procedimenti penali, e' ritenuto elemento di notevole spessore criminale. Sarebbe contiguo con la cosca Alvaro anche in considerazione dei suoi rapporti di parentela con il clan di Sinopoli. Il nonno materno, Carmine, deceduto nel 2006 all'eta' di 80 anni, era il cognato di Domenico Alvaro, detto "Don Micu", morto a 86 anni nel 2010, indicato come uno dei capi dell'omonima cosca. La madre Grazia Alvaro, probabilmente vittima di lupara bianca, risulta scomparsa il 3 dicembre 1990. Il suocero della donna, Giuseppe Penna, fu ucciso il 12 gennaio 1992 da Carmine Alvaro, padre di Grazia. La sorella, Domenica Penna, e' stata uccisa nel 2001 dal marito Francescantonio Alvaro, trovato morto, a sua volta ucciso da numerosi colpi di arma da fuoco, nelle campagne di Sinopoli nel luglio 2014.

lametino.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa