Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta, Cosenza: resta in carcere presunto boss

Rassegna Stampa

'Ndrangheta, Cosenza: resta in carcere presunto boss

Franco Patitucci è rimasto coinvolto nell'operazione 'Laqueo'
Resta in carcere Franco Patitucci, il presunto boss cosentino coinvolto nell'operazione 'Laqueo', nel corso della quale lo scorso 31 agosto sono finite in manette 14 persone ritenute appartenenti alle 'ndrine bruzie. Tra i 14 arrestati - accusati a vario titolo, di usura, estorsione e tentato omicidio - ci sono anche presunti boss come Maurizio Rango e Patitucci, e persino il calciatore professionista Francesco Modesto (che nei giorni scorsi è stato scarcerato e oggi pomeriggio a Cosenza terrà una conferenza stampa). Intanto sono giunti gli ultimi esiti del Riesame, ovvero quelli che riguardano Patitucci e Giuseppe De Cicco. Franco Patitucci (già detenuto per altri reati) resta in carcere, anche se i suoi legali Marcello Manna e Luigi Gullo hanno ottenuto l'annullamento della custodia cautelare per un solo capo di imputazione. Accuse confermate pure per De Cicco che però passa dal carcere ai domiciliari. Secondo l'accusa, i clan avrebbero imposto tassi usurari a commercianti e imprenditori della città spesso usando la violenza. Le indagini hanno preso il via in particolare dalle dichiarazioni del pentito Roberto Violetta Calabrese.

ilvelino.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa