Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta, traffico di cocaina: numerosi arresti

Rassegna Stampa

'Ndrangheta, traffico di cocaina: numerosi arresti

Le indagini portate avanti dalla Gdf nell’ambito dell’operazione “Vulcano” hanno portato agli arresti le persone già coinvolte e destinatarie di un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, ma anche altre 3 persone:
1. Michele Zito, nato a Gioia Tauro (RC) il 19.12.1975 – custodia cautelare in carcere;
2. Francesco Gioffré, nato a Taurianova (RC) il 16.02.1974 – custodia cautelare in carcere;
3. Caterina Ursida, nata a Taurianova (RC) il 29.09.1977 – custodia cautelare in carcere;
4. Ernesto Madaffari, nato a Gioia Tauro (RC) il 10.11.1975 – custodia cautelare in carcere;
5. Antonio Pavia, nato a Gioia Tauro (RC) il 04.09.1979 – custodia cautelare in carcere;
6. Rosario Cunsolo, nato a Vibo Valentia (VV) il 20.12.1975 – custodia cautelare in carcere;
7. Giuseppe Nicolaci, nato a Laureana di Borrello (RC) il 12.07.1968 – custodia cautelare in carcere;
8. Pacifico Belcastro, nato a Gioia Tauro (RC) il 14.02.1985 – custodia cautelare in carcere;
9. Tomaso Concas, nato a Carloforte (CA) il 13.01.1957 – arresti domiciliari;
10. Luigia Di Casola, nata a San Giuseppe Vesuviano (NA) il 24.09.1960 – arresti domiciliari;
11. Dayana Concas, nata a San Giuseppe Vesuviano (NA), il 22.12.1988 – obbligo di presentazione alla p.g.;
12. Gabriello Savarese, nato a Vico Equense (NA) il 13.02.1948 – custodia cautelare in carcere.
Inoltre, in ragione dei più approfonditi ed articolati elementi investigativi relativi ai profili finanziari del traffico illecito, il menzionato Gip ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti dei seguenti ulteriori tre membri del medesimo sodalizio criminale:
13. Manglaviti Giovanni, nato a San Luca (RC) il 21.06.1964 – titolare di fatto di una società esercente l’attività di commercio al dettaglio di prodotti surgelati;
14. Scutellà Achille Rocco, nato a Cinquefrondi (RC) il 12.10.1988 – già detenuto per altra causa;
15. Pataffio Giuseppe, nato a Cinquefrondi (RC) il 02.10.1989 – già detenuto per altra causa.
Le contestazioni della Procura
Ai destinatari della misura sono stati contestati, a vario titolo, i reati di acquisto ed importazione di stupefacenti nonché di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga con le aggravanti della transnazionalità e delle modalità e finalità mafiose .
Di particolare rilevanza la contestazione, tra gli altri, nei confronti di Michele Zito, Ernesto Madaffari e Giuseppe Pataffio del reato di associazione per delinquere di tipo mafioso, per essere organici alla cosche di ‘ndrangheta Piromalli-Molè e Pesce egemoni nei comuni di Gioia Tauro e Rosarno, a loro volta inserite nel mandamento tirrenico, e per aver operato avvalendosi della forza di intimidazione del vincolo associativo e delle conseguenti condizioni di assoggettamento e di omertà che si creavano nel citato territorio.

strill.it

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa