Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta: estorsione a impresa, arrestato capo cantiere

Rassegna Stampa

'Ndrangheta: estorsione a impresa, arrestato capo cantiere

cantiere-trasversale-serre29 aprile 2015
Vibo Valentia. I carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno (Vv) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip distrettuale di Catanzaro nei confronti di Livio Calvi, 59 anni, responsabile di cantiere, accusato di danneggiamento, incendio, tentata estorsione in concorso, con l'aggravante delle modalità mafiose. L'arresto e' avvenuto in provincia di Bergamo , nell'ambito di un'operazione denominata "Velo di Maya". L'uomo e' stato capo delle maestranze e collaboratore ultradecennale della ditta "Cavalleri Infrastrutture s.r.l." incaricata dall'Anas della realizzazione della "Trasversale delle Serre", per un importo di circa 20 milioni di euro, tra le maggiori opere pubbliche in provincia di Vibo.
L'indagine è stata condotta dalla Dda di Catanzaro ed avviata ad ottobre 2014 dopo i danneggiamenti a diversi mezzi di cantiere, le telefonate anonime e l'apposizione di cartucce a pallettoni sui parabrezza delle autovetture degli operai.
Calvi, in concorso con altri in fase di identificazione, avrebbe dato corso al sabotaggio delle macchine escavatrici e all'intimidazione di colleghi di lavoro per costringere l'impresa a consegnargli 60 mila euro al fine di avvantaggiare altre imprese orbitanti nella criminalità organizzata calabrese ed affidatarie di subappalti nell'ambito della "Trasversale delle Serre". I particolari dell'operazione in una conferenza stampa alle 11.30 in Procura a Catanzaro.

AGI

In foto: un cantiere della Trasversale delle Serre

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa