Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta, blitz a San Luca: sei arresti. C'è anche la presidente 'Movimento donne' - Foto

Rassegna Stampa

'Ndrangheta, blitz a San Luca: sei arresti. C'è anche la presidente 'Movimento donne' - Foto

giorgi-canale-web12 dicembre 2013
Reggio Calabria. I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare (di cui cinque in carcere e una agli arresti domiciliari) emesse dal Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di alcuni ex amministratori comunali ed imprenditori di San Luca. Risultano a vario titolo indagati per associazione a delinquere di tipo mafioso, intestazione fittizia di beni e reati contro la pubblica amministrazione aggravati per avere agito al fine di agevolare la 'ndrangheta.

Tra le persone arrestate c'è anche Rosy Canale, nota per il suo impegno antimafia come coordinatrice del 'Movimento delle donne di San Luca': le ipotesi di reato sono truffa aggravata e peculato (non aggravate dalla condotta mafiosa). L'associazione era stata creata con finalità di sostegno sociale all'indomani della strage di Duisburg. Rosy Canale sta portando in teatro il suo spettacolo Malaluna, e si è esibita a Cosenza mercoledì sera.

Arrestati anche l'ex sindaco Sebastiano Giorgi e l'ex assessore Francesco Murdaca. Giorgi sarebbe stato eletto con il consenso e i voti della 'ndrangheta. Secondo quanto emerso, i due ex amministratori avrebbero favorito le cosche con le proprie condotte amministrative, in particolare in materia di appalti e lavori pubblici, orientando i lavori di maggiore rilievo alle 'ndrine locali piu' importanti.

Il Comune era stato sciolto per infiltrazioni mafiose nel maggio scorso, a pochi giorni dalle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale, ed è attualmente retto da una terna commissariale straordinaria.

Adnkronos

In foto: l'ex sindaco Giorgi e Rosy Canale

FOTOGALLERY Gli arrestati dell'operazione "Inganno"

ARTICOLI CORRELATI

Cafiero de Raho e Gratteri: "No all'antimafia delle parole, serve crescita culturale"

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa