Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Rassegna Stampa

'Ndrangheta: confiscati a imprenditori beni per 6 milioni

27 giugno 2012
Reggio Calabria. Beni mobili e immobili per un valore di sei milioni di euro sono stati confiscati ai fratelli Francesco e Antonio Tallura, di 50 e 47 anni, imprenditori edili considerati contigui alla cosca Cordi' di Locri. I due erano stati arrestati nell'operazione denominata Shark con l'accusa di avere favorito la cosca in alcuni lavori.

Eseguita dalla polizia la confisca di patrimoni aziendali, 19 automezzi, 4 terreni, alcuni fabbricati e libretti postali.

ANSA