Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria Mafia: Calabria, più colpita da intimidazioni ad amministratori

Rassegna Stampa

Mafia: Calabria, più colpita da intimidazioni ad amministratori

8 maggio 2012
Palermo. «Anche quest'anno, su 212 intimidazioni mafiose ai danni di amministratori locali, è la Calabria la regione più colpita, con 87 casi, seguita dalla Campania, dove abbiamo registrato diverse minacce durante la campagna elettorale». Lo ha detto Andrea Campinoti, presidente di Avviso Pubblico, l'associazione nata nel 1996 con l'intento di promuovere la cultura della legalità all'interno della pubblica amministrazione. In occasione delle commemorazioni previste a Cinisi per ricordare il 34esimo anniversario dell'uccisione di Peppino Impastato, verrà presentato oggi, alle 18.30, nella sala consiliare del Comune il rapporto 'Amministratori sotto tiro' di Avviso Pubblico. La Sicilia, con 49 casi, 23 per cento del totale, è la terza regione, e Palermo è la prima provincia con 17 casi accertati. Ma i dati sono «purtroppo in continuo aumento - aggiunge Campinoti - quest'anno abbiamo anche un caso a Garda, in provincia di Verona, dove a un consigliere comunale di minoranza hanno tagliato le ruote della macchina: aveva appena denunciato l'aggiudicazione di un appalto a una ditta vicina alla 'Ndrangheta. Purtroppo la legalità in troppi casi non è stata messa al centro dei programmi elettorali nei vari territori». «Dalla nostra esperienza - dice il presidente di Avviso pubblico - risulta quanto sia difficile esportare al Sud buone prassi che hanno dato risultati nei Comuni del centro-nord e viceversa. Ciò è dovuto alla diversità dei contesti legislativi regionali e alla variabilità delle dinamiche delle infiltrazioni mafiose. «Nel febbraio scorso abbiamo elaborato la 'Carta di Pisà, - prosegue - un codice etico anticorruzione che ha raccolto qualche sottoscrizione. Può essere adottata con un atto del sindaco o del presidente della Provincia o della Regione, con una delibera di giunta o di consiglio, ma anche da un singolo consigliere». Il codice regola temi come la trasparenza, il conflitto d'interessi, il finanziamento dell'attività pubblica, le nomine in enti e società pubbliche, i rapporti con l'autorità giudiziaria.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa