Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Calabria 'Ndrangheta; passava notizie a cosca, arrestato poliziotto

Rassegna Stampa

'Ndrangheta; passava notizie a cosca, arrestato poliziotto

26 febbraio 2012
Reggio Calabria. Un agente in servizio al nucleo scorte di Reggio Calabria è stato arrestato dai suoi colleghi della squadra mobile per rivelazione di segreto d'ufficio aggravata dall'avere favorito una cosca della 'ndrangheta. L'agente, Bruno Doldo, è accusato di avere passato notizie riservate sulle indagini in corso agli affiliati alla cosca Caridi, legata al più potente clan Libri. Fino ad ieri mattina era nella scorta del Governatore Giuseppe Scopelliti. L'arresto di Doldo costituisce un seguito dell'operazione «San Giorgio» che la settimana scorsa ha portato al fermo di sei presunti affiliati alla cosca Caridi. L'inchiesta si è avvalsa dell'utilizzo di intercettazioni ambientali dalle quali è emerso che la cosca Caridi imponeva il pizzo ad alcune imprese edili che operavano nella loro zona di influenza, quella dei quartieri Modena, Ceccarello, San Giorgio. L'operazione «San Giorgio», a sua volta, era la prosecuzione dell'inchiesta «Alta tensione», nell'ambito della quale, nel dicembre scorso, è stato arrestato il consigliere comunale del Pdl Giuseppe Plutino che è cognato dell'agente arrestato. Plutino era in carica da tre legislature ed è stato sospeso, dopo l'arresto, con un provvedimento del Prefetto di Reggio Calabria. Delle intercettazioni che hanno portato ai fermi della settimana scorsa, hanno scritto gli inquirenti, «particolarmente significative si sono dimostrate le conversazioni intercettate all'interno del circolo 'Caccia, Sviluppo e Territoriò, ubicato nel quartiere di San Giorgio, rivelatosi un costante punto di incontro e riunione degli appartenenti alla cosca Caridi e adibito a sede della segreteria politica dell'ex consigliere comunale Giuseppe Plutino, alla cui elezione hanno profuso un impegno costante gli appartenenti alla cosca Caridi».

ANSA

'Ndrangheta: arrestato poliziotto, anche in scorta magistrati

26 febbraio 2012
Reggio Calabria. Bruno Doldo, il poliziotto arrestato dalla squadra mobile di Reggio Calabria per avere passato notizie di inchieste ad affiliati alla cosca Caridi, nella sua attività al nucleo scorte ha provveduto alla tutela anche di magistrati e politici. Doldo, tra l'altro, ha fatto recentemente parte anche della scorta del procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, che proprio lunedì scorso è stato in Calabria, prima a Palmi e poi a Reggio. In passato ha fatto da scorta ad altri magistrati di Reggio Calabria ed uomini politici di Reggio Calabria. L'agente non faceva, perciò, parte della scorta fissa del presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, ma in qualità di addetto al nucleo scorte capitava che sostituisse i colleghi quando questi erano assenti dal lavoro.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa