Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Sicilia Svelati gli affari della mafia dei Nebrodi: SoS Impresa - Rete per la legalita', un'operazione che rafforza l'impegno di Giuseppe Antoci

Rassegna Stampa

Svelati gli affari della mafia dei Nebrodi: SoS Impresa - Rete per la legalita', un'operazione che rafforza l'impegno di Giuseppe Antoci

Svelati gli affari della mafia dei Nebrodi: SoS Impresa - Rete per la legalità, un’operazione che rafforza l’impegno di Giuseppe Antoci. Vicini a tutti coloro i quali di battono per la legalità
Sos Impresa - Rete per la legalità plaude con forza la straordinaria e illuminante operazione della Procura antimafia di Messina che ha svelato il complesso e profondo intreccio di interessi mafiosi e corruttivi, già contrastati dall’ex presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci.
“La magistratura inquirente diretta dal dottore Maurizio De Lucia, gli uomini dei Ross e tutti gli uomini delle forze dell’Ordine impegnati in questa operazione - afferma Luigi Cuomo, presidente nazionale di SOS IMPRESA - meritano il riconoscimento e il sostegno di tutti i siciliani nonché dell’intero Paese. Operazioni come queste incoraggiano le persone oneste e liberano territori bellissimi dal controllo mafioso e del malaffare”.
“E’ con immensa gratitudine che rivolgo il mio personale grazie alla magistratura, che ha anche confermato quanto siano state giuste le intuizioni dell’ex presidente Antoci - aggiunge Giuseppe Scandurra, vicepresidente nazionale di SOS IMPRESA – e quanto lo stesso Antoci sia stato effettivamente esposto alla violenza criminale mafiosa, che ha tentato in tutti i modi di difendere il proprio sistema di interessi illeciti e parassitari nel Parco dei Nebrodi”.
A unirsi al plauso per l’operazione conclusa è il Coordinamento siciliano della Rete per la Legalità che si costituirà parte civile nel procedimento, ribadendo la propria vicinanza a tutti coloro i quali si battono per l’affermazione della legalità.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa