Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Sicilia Mafia: Dia Catania sequestra un milione di beni a Di Mauro

Rassegna Stampa

Mafia: Dia Catania sequestra un milione di beni a Di Mauro

Esponente di spicco della cosca Laudani, arrestato per 'I Vicere'
Catania. Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Catania a Orazio Salvatore Di Mauro, di 53 anni, esponente di spicco del clan mafioso Laudani e legato alla famiglia mafiosa catanese Santapaola. Il provvedimento e' stato emesso dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale su proposta avanzata dal direttore della Dia, il generale Giuseppe Governale. Di Mauro e' sposato con una nipote diretta del patriarca Sebastiano Laudani, capo storico e patriarca dell'omonimo clan mafioso noto come 'Mussi di ficurinia'. La Dia nel ricostruire i precedenti di Di Mauro ricorda che nel febbraio 2016 e' stato arrestato nell'ambito dell'operazione 'I Vicere'' per associazione mafiosa ed estorsione. E che e' stato anche coinvolto nell'inchiesta 'Security' per associazione per delinquere, emissione di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazione fraudolenta, omessa dichiarazione e versamento Iva, appropriazione indebita, ricettazione, traffico di influenze, intestazione fittizia di beni, corruzione tra privati. I beni sottoposti a sequestro sono: un compendio aziendale di un'impresa individuale operante nel settore del commercio di articoli di abbigliamento, mobili e articoli casalinghi; tre autoveicoli; e rapporti finanziari e disponibilita' bancarie.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...

THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...


LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...

UN EROE BORGHESE

UN EROE BORGHESE

by Corrado Stajano

L'Italia degli anni settanta è l'Italia della loggia...


ECONOMIA DROGATA

ECONOMIA DROGATA

by Giorgio Malfatti di Monte Tretto

La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato...

GLI AGNELLI

GLI AGNELLI

by Antonio Parisi

Quando il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, insieme...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa