Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Sicilia Alla Bottega di Libera Terra la presentazione dei Cecireddi

Rassegna Stampa

Alla Bottega di Libera Terra la presentazione dei Cecireddi

cecireddi liberaBiscotti artigianali salati frutto della sinergia tra il Consorzio Libera Terra Mediterraneo e Cotti in Fragranza, direttamente dal carcere minorile Malaspina
Nascono dalla collaborazione tra le cooperative sociali che, sotto il segno dell’associazione Libera, gestiscono terreni confiscati alle mafie, e il laboratorio artigianale di prodotti da forno che crea e sforna bontà dentro il carcere minorile Malaspina di Palermo.
Sono i Cecireddi Libera Terra, i nuovi biscotti artigianali salati che verranno presentati alle ore 18 di lunedì 15 aprile presso la Bottega dei Saperi e dei Sapori della Legalità di Palermo, al civico 13 di piazza Castelnuovo, dal Consorzio Libera Terra Mediterraneo che riunisce le cooperative Libera Terra, e Cotti in Fragranza, il laboratorio di prodotti da forno che promuove una stabile inclusione nella società e nel mondo del lavoro dei giovani del Malaspina. I nuovi gustosissimi biscotti artigianali salati, infatti, nascono dalla collaborazione tra le due realtà del terzo settore e dalla sapiente, e molto originale, unione di alcuni pregiati ingredienti frutto del lavoro delle cooperative Libera Terra.
All’evento parteciperanno, oltre ai rappresentanti del Consorzio e di Cotti in Fragranza, anche lo chef Giovanni Catalano, che ha ideato la ricetta, e il direttore del carcere minorile Malaspina di Palermo, la dott.ssa Clara Pangaro.
Per maggiori info, si può contattare il Consorzio Libera Terra Mediterraneo.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

by Floriana Bulfon

Un documento giornalistico straordinario e di estrema attualità,...

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...


IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...

FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...


IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...

AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa