Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia eventi Sicilia Impastato: Ingroia, un grande esempio di coraggio

Rassegna Stampa

Impastato: Ingroia, un grande esempio di coraggio

Palermo. "Peppino Impastato è un grande esempio di coraggio. Il coraggio di ribellarsi alla prepotenza, di sfidare apertamente il potere mafioso, di rifiutare ogni forma di conformismo criminale. Mise i suoi ideali davanti a tutto, senza paura, in anni in cui questo coraggio si pagava con la vita, e infatti fu assassinato da Cosa nostra. Ma non fu solo vittima della mafia, fu vittima anche dello Stato, quello Stato che prima lo lasciò solo e che poi per anni non cercò mai davvero la verità sui suoi assassini". Lo ha detto l'ex pm Antonio Ingroia, ricordando Peppino Impastato a 40 anni dal suo assassinio, a margine della presentazione a Roma del libro di Francesco Toscano "Dittatura finanziaria". Ingroia ha ricordato anche la figura di Aldo Moro, nel quarantesimo anniversario del suo omicidio ad opera delle Br: "La sua morte - ha detto - significò per l'Italia la fine di un percorso di crescita estremamente importante. Il suo sequestro e il suo assassinio, capitoli ancora bui della nostra storia, determinarono la fine di un processo politico che avrebbe potuto fare dell'Italia una democrazia adulta, matura". "Proprio tornando a riscoprire i valori che questi due uomini, molto diversi tra loro, hanno rappresentato - ha concluso Ingroia - potremo ricostruire su basi più forti quest'Italia oggi alla deriva".

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

IL CASO TORTORA

IL CASO TORTORA

by Luca Steffenoni

A trent'anni dalla morte di Enzo TortoraUn legal...

L'ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO

L'ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO

by Paolo Cucchiarelli

'Ecco dove fu ucciso Moro'Esce 'L'ultima notte del...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...


LA VERITÀ SUL PROCESSO ANDREOTTI

LA VERITÀ SUL PROCESSO ANDREOTTI

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

Giulio Andreotti è stato assolto dall’accusa di associazione...

LA MAFIA DOPO LE STRAGI

LA MAFIA DOPO LE STRAGI

by Attilio Bolzoni

Totò Riina è scivolato nella tomba con tutti...


LA CRIMINALITA' SERVENTE NEL CASO MORO

LA CRIMINALITA' SERVENTE NEL CASO MORO

by Simona Zecchi

A quarant’anni dal sequestro e dall’omicidio di Aldo...

B. COME BASTA!

B. COME BASTA!

by Marco Travaglio

"Tutto ciò che ha fatto, anzi ci ha...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-agg
Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia



ho ucciso giovanni falcone homeSaverio Lodato

HO UCCISO
GIOVANNI FALCONE

La confessione
di Giovanni Brusca