Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Politica Italia Strage Bologna: Fico, verità e giustizia non sono negoziabili

Rassegna Stampa

Strage Bologna: Fico, verità e giustizia non sono negoziabili

di AMDuemila
"Occorre rafforzare l'impegno di tutte le Istituzioni coinvolte in questo percorso di verità e trasparenza essenziale per la salute della democrazia, affinché vengano messi a disposizione tutti i documenti necessari per fare piena luce su queste vicende". Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico nel suo messaggio in occasione della commemorazione delle vittime della strage di Bologna. "Verità e giustizia rappresentano un compito non negoziabile di uno Stato realmente democratico - sottolinea Fico -: uno strumento irrinunciabile non solo per comprendere il difficile percorso della nostra Repubblica, ma per consolidare gli anticorpi necessari a contrastare ogni possibile rigurgito di estremismo ideologico e di violenza politica".
Il presidente della Camera ricorda anche la "vasta opera di desecretazione e pubblicazione degli atti acquisiti dalle commissioni parlamentari di inchiesta che la Camera dei deputati, proseguendo un percorso già avviato nella scorsa legislatura, sta operando, anche con il rilascio sul sito della Camera di un Portale delle commissioni di inchiesta, attraverso il quale possono essere consultati oltre 6300 documenti relativi a 43 commissioni di inchiesta, monocamerali e bicamerali, presiedute da deputati, istituite a partire dalla prima legislatura repubblicana". Tra questi, anche quelli "formati ed acquisiti dalla Commissione monocamerale di inchiesta sui risultati della lotta al terrorismo e le cause che hanno impedito l'individuazione dei responsabili delle stragi, attiva nel corso della IX legislatura". "E' un impegno costante che la Camera dei deputati sta portando avanti per aggiungere i tasselli ancora mancanti alla ricostruzione delle vicende oscure del nostro passato - precisa infine Fico -. Un impegno che prosegue anche in sinergia con il Senato - con l'auspicio di poter realizzare al più presto un portale unico parlamentare per tutte le commissioni di inchiesta - al quale deve accompagnarsi anche un costante monitoraggio dell'attuazione delle direttive adottate dai presidenti del Consiglio dei ministri pro-tempore al fine di rendere pubblici i documenti relativi ad alcuni tragici eventi degli anni di piombo".

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa