Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Rassegna Stampa

Di Battista shock contro Berlusconi. ''Ha pagato Cosa Nostra, dovrebbe andare in galera''

di battista alessandro“Per quando mi riguarda Berlusconi dovrebbe andare in galera perché è un uomo che ha pagato Cosa Nostra, questo soltanto noi abbiamo il coraggio di dirlo”.

Frase shock  di Alessandro Di Battista, a margine di un comizio elettorale del Movimento 5 stelle ad Aosta. “Per me uomini che hanno commesso atti veramente vergognosi, uomini che sono stati salvati come Berlusconi dalla prescrizione tantissime volte, ha frodato il fisco ed è stato cacciato dal Senato per questo, un uomo che ha pagato Cosa Nostra e si è salvato, in un Paese normale soggetti del genere starebbero in galera da noi vengono incensati”.

“Figuratevi se facciamo un governo con Berlusconi  Cinque stelle, dovesse avere l’incarico di Governo, si presenterà di fronte al Parlamento e chiederà chi ci sta”.

Riguardo al condono “Berlusconi lancia certi messaggi, parla di Ponte dello stretto, sta parlando direttamente alla Mafia, parla a una parte di Paese che evidentemente pensa che l’illegalità possa essere la soluzione”.

“L’esempio di illegalità viene dall’alto – aggiunge Di Battista a margine di un comizio ad Aosta a sostegno dei candidati del Movimento 5 stelle alle elezioni politiche – e per quanto mi riguarda questo paese si rimette in sesto soltanto con principi di legalità. I condoni tombali fanno comodo a Berlusconi e agli gli uomini come lui”.

Agenpress