Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa World news Messico: Onu lancia l'allarme su sicurezza giornalisti nel paese

Rassegna Stampa

Messico: Onu lancia l'allarme su sicurezza giornalisti nel paese

Città del Messico. Le Nazioni Unite hanno lanciato l’allarme sui pericoli cui sono esposti i giornalisti in Messico, accusando il governo messicano di non fare abbastanza per garantire la loro sicurezza e perseguire i responsabili delle violenze. "I procuratori federali messicani non possono garantire condanne per crimini contro i giornalisti a causa di prove inefficaci e scarse risorse", ha detto il relatore speciale delle Nazioni Unite per la libertà di espressione, David Kaye, e il suo omologo della Commissione interamericana per i diritti umani, Edison Lanza parlando in conferenza stampa. Kaye ha affermato che l'ufficio incaricato di indagare sulle violenze contro i giornalisti, creato nel 2006, deve destinare a questi casi maggiori risorse. "Fino a quando ciò non avverrà ci sarà poca prevenzione e non si riuscirà a mettere fine a questo ciclo di violenza", ha detto l'inviato Onu. Kaye e Lanza hanno inoltre dichiarato che il governo deve assicurare maggiori finanziamenti al programma di protezione dei giornalisti lanciato nel 2012, e monitorare la situazione nei paesi dove i reporter sono più a rischio, facendo in modo che possano continuare il loro lavoro anche quando sono costretti ad abbandonare le loro abitazioni. I due esperti hanno pubblicato un rapporto sul tema dopo un tour di una settimana a Città del Messico e negli stati di Veracruz, Guerrero, Tamaulipas e Sinaloa. (segue) (Mec)

agenzianova.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MORTE DEI PASCHI

MORTE DEI PASCHI

by Franco Fracassi, Elio Lannutti

La vicenda che ruota intorno al Monte dei...

FIUMI D'ORO

FIUMI D'ORO

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

10 luglio 1973: viene rapito a Roma John...


IL CASO DAVID ROSSI

IL CASO DAVID ROSSI

by Davide Vecchi

Le ultime ore di vita di David RossiLa...

UNO SBIRRO NON LO SALVA NESSUNO

UNO SBIRRO NON LO SALVA NESSUNO

by Giacomo Cacciatore

Questo libro racconta la vera storia della scomparsa...


CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. UN PAPÀ CON GLI ALAMARI

by Simona dalla Chiesa

"Un papà con gli alamari" non è una...

DALLA CHIESA

DALLA CHIESA

by Andrea Galli

Giovanissimo incursore durante la Seconda guerra mondiale, dopo...


UNA STRAGE SEMPLICE

UNA STRAGE SEMPLICE

by Nando dalla Chiesa

Capaci. E la sua continuazione, via D'Amelio. Una...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI

Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia



quarantanni-di-mafia-agg
Saverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinita
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa


il ritorno del principe homeSaverio Lodato
Roberto Scarpinato


IL RITORNO DEL PRINCIPE
La criminalità dei potenti
in Italia



ho ucciso giovanni falcone homeSaverio Lodato

HO UCCISO
GIOVANNI FALCONE

La confessione
di Giovanni Brusca