Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Giustizia in Italia Processo ''Eolo'', definitiva assoluzione imputati

Rassegna Stampa

Processo ''Eolo'', definitiva assoluzione imputati

Tra loro l'ex sindaco Cono Salpietro e il fratello Carmelo
di AMDuemila

Si è chiuso definitivamente il processo scaturito dall'inchiesta "Eolo", che nell'ottobre 2010 aveva portato all'arresto dell'allora sindaco di Racuja, Cono Salpietro Damiano, per presunti illeciti nella gestione degli appalti per la realizzazione dl paro eolico nel cuore dei Nebrodi.
La sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha rigettato, dichiarandolo inammissibile, il ricorso del procuratore generale della Repubblica di Messina, confermando così in toto la sentenza della Corte d'Appello messinese che, nel dicembre 2018, aveva assolto perché il fatto non sussiste i nove imputati.
Oltre all'ex sindaco di Raccuja erano accusati anche il fratello, Carmelo Salpitro Damiano e gli imprenditori Giuseppe e Calogero Astone, Michele Tripoli, Leo Palazzolo, Calogero Manera, Leo Tripoli e Riccardo Palazzolo.
La sentenza d'appello, impugna dalla Procura in Fort di Cassazione con la richiesta di annullamento con rinvio, aveva riformato quella del Tribunale di Patti che, nel 2016, avvenuto condannato gli imputati (le pene variavano dai quatto ai due anni) e portato alla confisca delle quote delle società interessate (confisca revocata in appello).

Le recensioni di AntimafiaDuemila

ANCHE PER GIOCARE SERVONO LE REGOLE

ANCHE PER GIOCARE SERVONO LE REGOLE

by Gherardo Colombo

La grande avventura della Costituzione nel racconto dell'ex...

LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

Lorenzo ha quindici anni, frequenta la seconda liceo...


DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa