Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Giustizia in Italia Caso Bulgarella: ''Io prosciolto ma resta scandalo italiano''

Rassegna Stampa

Caso Bulgarella: ''Io prosciolto ma resta scandalo italiano''

Trapani. "Dopo il proscioglimento per mafia in fase di indagini preliminari a Firenze, accogliendo in pieno la richiesta di archiviazione avanzata dalla Dda, cadono definitivamente anche le accuse di truffa contro di me, Palenzona e altri dirigenti di Unicredit. Resta lo scandalo italiano di un'inchiesta nata da sospetti di falsi collaboratori di giustizia". Lo afferma, in una nota, il costruttore siciliano Andrea Bulgarella dopo essere stato prosciolto dal tribunale di Milano dall'accusa di truffa a Unicredit. "Gli approfondimenti - prosegue Bulgarella - hanno dimostrato che la situazione era esattamente l'opposto: il mio gruppo aveva iniziato una serie di azioni nei confronti di Unicredit per fare valere, giustamente, le proprie pretese. Circostanza, questa, che viene anche evidenziata nel provvedimento di archiviazione, che accoglie tutte le tesi della difesa. Si chiude così un'indagine iniziata addirittura nel 2013. Resta, però, lo scandalo tutto italiano di un'inchiesta nata da elementi irrilevanti, da ricostruzioni inesatte e illogiche, da sospetti di falsi collaboratori di giustizia, che ha creato un grave danno di immagine a tutta l'attivita' del gruppo, leader nell'edilizia di qualita' dato che l'inchiesta ha avuto una grande eco sui giornali e le tv".

ANSA

Foto © Imagoeconomica

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DEPISTATO

DEPISTATO

by Giuseppe Lo Bianco , Sandra Rizza

In queste pagine è raccontato il depistaggio di...

TI MANGIO IL CUORE

TI MANGIO IL CUORE

by Carlo Bonini, Giuliano Foschini

Un'inchiesta sull'abisso non ancora esplorato della Società foggiana,...


IL LIBRO NERO DELLA LEGA

IL LIBRO NERO DELLA LEGA

by Giovanni Tizian, Stefano Vergine

La truffa milionaria ai danni degli italiani, le...

IL LATO OSCURO DELLA MAFIA NIGERIANA IN ITALIA

IL LATO OSCURO DELLA MAFIA NIGERIANA IN ITALIA

by Fabio Federici

Oggi la presenza della Mafia Nigeriana in Italia...


LA PAURA NON PERDONA

LA PAURA NON PERDONA

by Luigi Leonardi

Come si combatte dall’interno il sistema in cui...

DA SALVATORE GIULIANO A LUCIANO LIGGIO

DA SALVATORE GIULIANO A LUCIANO LIGGIO

by Vincenzo Cuomo, Gianfranco Milillo

In un paese come l’Italia, in cui è...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa